Julio Sergio: "In Brasile nessuno scrive che Alisson andrà via al 100%"

10.07.2018 20:33 di Gabriele Chiocchio Twitter:   articolo letto 9875 volte
© foto di Alberto Fornasari
Julio Sergio: "In Brasile nessuno scrive che Alisson andrà via al 100%"

Julio Sergio, ex portiere della Roma, è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport.

Su Fuzato.
"Non l’ho mai visto giocare, l’ho sentito nominare, ha giocato molte partite con le squadre giovanili, è considerato un giovane molto interessante qui in Brasile, anche se non ha mai esordito in prima squadra col Palmeiras, sicuramente se lo ha preso la Roma ha delle qualità importanti. Sicuramente qui in Brasile la scuola dei portieri sta crescendo tantissimo, con il lavoro tecnico che questo ragazzo farà con Savorani, sono convinto che possa diventare un ottimo portiere".

Sul ritiro a Trigoria.
"A Trigoria rispetto a quando ero alla Roma hanno fatto tanti miglioramenti, hanno ristrutturato il centro sportivo, credo che il problema del caldo sia superabile, chiaramente va fatto un ottimo lavoro in fase di recupero dalla fatica, ma lavorare a casa agevola da un certo punto di vista organizzativo, il lavoro dell’allenatore e dello staff".

Sul mercato della Roma.
"Credo che la Roma sta costruendo una squadra per i prossimi dieci anni, spero che Monchi possa fare un altro colpo e rendere così la squadra realmente competitiva per il titolo".

Su Alisson.
"Qui in Brasile nessuno scrive che andrà via al 100%, anzi ho letto che potrebbe rinnovare. Sicuramente sarà deluso dall’esperienza al Mondiale, per l’uscita dal Mondiale".