A Scuola di Tifo - Mirante: "Se un nostro compagno assume atteggiamenti sbagliati verso un avversario, dobbiamo fermarlo"

23.02.2021 19:52 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
A Scuola di Tifo - Mirante: "Se un nostro compagno assume atteggiamenti sbagliati verso un avversario, dobbiamo fermarlo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Prosegue l'iniziativa di Roma Cares "A Scuola di Tifo", con il portiere giallorosso Antonio Mirante che ha incontrato gli studenti dell'Istituto Ormea. Queste le sue dichiarazioni riprese dal sito ufficiale asroma.com:

“Una squadra di calcio è un po’ come una classe: ci sono tanti ragazzi che vengono da altri Paesi, che professano altre religioni, che parlano lingue diverse. Sta anche a noi compagni aiutarli nel processo di integrazione. Anche nel calcio ci sono stati in passato episodi di bullismo, ma credo che il movimento sia cresciuto e che i calciatori avvertano la responsabilità di essere sotto i riflettori. Se un nostro compagno assume atteggiamenti sbagliati verso un avversario noi sentiamo la necessità di fermarlo”.