Gerson: "Ora mi sono adattato, credo di giocare quest'anno"

03.09.2017 16:05 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Gerson: "Ora mi sono adattato, credo di giocare quest'anno"
© foto di Vocegiallorossa.it

Dopo la gara di ieri contro la Chapecoense, Gerson ha parlato ai microfoni di Globoesporte: "È stata un’emozione molto forte perché siamo brasiliani e abbiamo sentito molto tutto quello che è successo. Poteva succedere a noi. È stata un’emozione molto forte vedere Follmann dare il calcio d’inizio. Guardare lui e Alan (Ruschel, ndr), è stata una grande emozione. I giocatori viaggiano sempre, siamo sempre in aereo, poteva accadere anche a noi. È stata una cosa molto importante quella che hanno fatto Roma e anche il Barcellona, hanno onorato questo momento e sono molto felice di aver partecipato".

Sull'esperienza a Roma -  "Ora sono felice e mi sono adattato, è già il mio secondo anno qui. Sto parlando un pochino di italiano (ride, ndr). Sono felice, la famiglia è felice, quindi andiamo avanti. Quando un giocatore lascia il Brasile e viene a giocare qui in Europa è difficile. L’anno scorso per me era di adattamento. La stagione è iniziata ora, abbiamo giocato due partite. Non ho ancora giocato, ma credo di giocare in questa stagione"