Gerolin: "Si vede la mano di Fonseca nella Roma"

28.12.2020 14:21 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Gerolin: "Si vede la mano di Fonseca nella Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

“Il calcio senza pubblico sembra quasi irreale. Anche se in questo momento è d’aiuto perché bisogna stare tanto a casa”. Così a Tuttomercatoweb l’ex direttore sportivo di - tra le altre - Palermo e Udinese, Manuel Gerolin.

La convince questo Milan?
“La grande sorpresa. Doveva esserci la rivoluzione, invece dopo un anno è in vetta alla classifica con lo stesso management e con Pioli. Questo Milan sta stupendo tutti. Nessuno ci credeva. Ci sono squadre più accreditate, l’Inter è fortissima, la Juventus era la squadra da battere. Il Napoli ha iniziato bene il campionato. E invece troviamo il Milan che si sta rivelando una grande sorpresa”.

Può vincere lo scudetto?
“Non lo so. Siamo appena a dicembre. L’Inter è più accreditata, non ha le coppe. Vedo la Juventus lontana”

Gennaio sarà il mercato del Papu Gomez? E magari anche di De Paul che lei conosce bene...
“Non mi aspetto bagarre per il Papu Gomez. De Paul invece è più giovane. Papu può essere un’opportunità ma non a fronte di grandi richieste”.

A De Paul pensa l’Inter.
“Ha fatto buoni campionati, dove andrà lo dirà il mercato. L’Inter è attenta a tutto e tutti”.

E la sua ex Roma direttore?
“Bravo Fonseca. Bene anche la squadra che sta crescendo. Quando gioca la Roma si nota la mano dell’allenatore. E intanto è terza”.

La delusione?
“Il Torino su tutti. Ha un organico importante. Il Toro è la sorpresa negativa. Brava la società a mantenere Giampaolo, sembra quasi una cosa anomala vista la classifica. Devo applaudire Cairo. Spero che il tempo e i fatti gli diano ragione”.

Pronto a tornare in pista direttore?
“Anche l’andamento del COVID-19 non ha aiutato gente come me abituata a viaggiare per andare a scoprire giocatori. Bisognerà aspettare. Vedremo...”.