Gazzetta dello Sport - Garcia: "Totti è un ragazzo umile. Non è un leader, non urla per motivare le truppe ma è apprezzato dai suoi compagni perché è intelligente"

04.12.2013 08:16 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: So Foot
Gazzetta dello Sport - Garcia: "Totti è un ragazzo umile. Non è un leader, non urla per motivare le truppe ma è apprezzato dai suoi compagni perché è intelligente"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Rudi Garcia ha concesso un'intervista al magazine francese So Foot, dove parla in particolar modo di Francesco Totti. Di seguito uno stralcio dell'intervista ripresa da La Gazzetta dello Sport: "Oggi, però, posso dire che Totti è un ragazzo semplice, umile. Non ha mani saltato un allenamento, non ha mai chiesto un trattamento particolare anche se ha 36 anni. È un tipo che adora il calcio, sempre disponibile. Magari non un leader in spogliatoio. Non è lui quello che si mette a urlare per motivare le truppe, ma è apprezzato dai suoi compagni perché è un ragazzo intelligente, dalla battuta pronta, cosa positiva. E poi è esemplare in campo. Dopo averlo visto mi sono detto che non è solo un grande giocatore, ma che è semplicemente uno dei più grandi giocatori della storia del calcio. La Roma non è del rango di Juve e Napoli, costruite per vincere lo scudetto e andare lontano in Europa. Non dico che non possiamo vincere lo scudetto, ma oggi non siamo programmati per questo".

GARCIA: "TOTTI? NON È QUEL TIPO DI LEADER CHE VA A SPRONARE TUTTI IN MODO ESAGERATO MA È APPREZZATO PER LA SUA INTELLIGENZA" - TRADUZIONE DI VOCEGIALLOROSSA.IT