Garcia: "Le chiacchiere non servono, dobbiamo solo vincere"

08.12.2015 16:54 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Premium Sport
Garcia: "Le chiacchiere non servono, dobbiamo solo vincere"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

"Una partita come questa non si gioca ma si vince, non dobbiamo fare altri calcoli pensando all'altro match del girone, dobbiamo dimostrare di avere più voglia e raggiungere il traguardo che ci siamo prefissati, cioè gli ottavi. Una partita decisiva non capita spesso a Roma, speriamo di essere più forti con i tifosi ma possiamo fare grandi cose, ricordiamoci del derby. Un mese senza vittorie? Abbiato giocato una non partita a Bologna, poi abbiamo affrontato gli extraterresti del Bologna, abbiamo giocato male con l'Atalanta e con il Torino ci mancano due punti. Bisogna tenere l'equilibrio nei ragionamenti, dopo il derby eravamo forti ora non lo siamo più, vedo la voglia e la fiducia nei giocatori. Dopo tanti anni abbiamo questa gara importante da giocare. Pallotta? L'ho visto ieri a cena, non c'è bisogno di parlare più con lui, ci sentiamo spesso. Se siamo tutti uniti tutto è più facile, altrimenti è diffiicile ma ricordiamoci del derby dove abbiamo vinto con pochi tifosi. La panchina? Mi interessa solo per i giocatori che devo fare entrare, di altro non parlo. Garcia è combattivo e vuole passare il turno, c'è un inizio per tutto e so che questa squadra può fare grandi cose, ma le chiacchiere non servono e dobbiamo dimostrarlo domani. Salah? Non ha 90' ma ci aiuterà". Queste le parole di Rudi Garcia ai microfoni di Premium Sport.