Fonseca: "Rifarei le stesse scelte di Manchester United-Roma, non c'era ragione per cambiare. Darboe pronto per la Prima Squadra"

10.05.2021 08:10 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonseca: "Rifarei le stesse scelte di Manchester United-Roma, non c'era ragione per cambiare. Darboe pronto per la Prima Squadra"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel postpartita di Roma-Crotone è intervenuto Paulo Fonseca.

Fonseca a Sky Sport

La partita?
“Tanti giocatori hanno giocato contro il Manchester United e non era facile mantenere la stessa intensità, penso che abbiamo giocato seriamente. Abbiamo creato diverse occasioni da gol, era importante gestire la stanchezza di qualche giocatore e il risultato ha permesso questo”.

Reynolds e Darboe?
“Darboe sta molto bene, ha qualità. Reynolds è un giovane che è arrivato in un calcio diverso, ha giocato per la prima volta come terzino sinistro e ha bisogno di tempo. Siamo in difficoltà con i giocatori e l’abbiamo fatto giocare”.

Il secondo tempo contro il Manchester United nella gara d’andata?
“Rifarei le stesse scelte perché avevamo fatto un buon primo tempo e non c’era ragione per cambiare. Abbiamo preso subito gol nella ripresa, penso però che la strategia fosse corretta”.

Che Roma lascerà a Mourinho?
“Mourinho è stato molto corretto con me, abbiamo parlato in portoghese. Ho un buon rapporto con lui”.

Resterà in Italia dopo la Roma?
“Vediamo, non posso dire niente”.

Fonseca a Roma TV

Ha avuto delle risposte dai presenti?
“Sì, i ragazzi hanno giocato bene. Eravamo senza molti calciatori, ma sono soddisfatto delle prestazioni viste oggi”:

I ragazzi della Primavera l'hanno convinta?
“Sì, i ragazzi hanno giocato bene. Devo dire che De Rossi ha fatto un ottimo lavoro, nonostante le assenze pesanti i Primavera mi sono piaciuti”.

La squadra ha interpretato bene la gara di oggi.
“Si era importante vincere, abbiamo creato tanto anche nel primo tempo seppur i gol sono arrivati tutti nel secondo tempo. Penso che sia stata una buona partita”.

Darboe è pronto per la prima squadra?
“Ciò che sta dimostrando mi fa pensare di sì, ha coraggio e voglia di tenere sempre il pallone. Mi è piaciuto molto, se è pronto sarà decisione di Mourinho ma io penso di sì”.

Sulle assenze in vista di mercoledì
“Vediamo quello che possiamo recuperare per mercoledì e giocheremo con chi sarà disponibile”.

Fonseca in conferenza stampa

La partita?
"Era importante vincere e fare tre punti. Dopo il successo con il Manchester era importante per me giocare bene e fare una prestazione convincente. Abbiamo avuto la possibilità di far giocare i giovani".

I giovani si ricorderanno di lei?
"Loro stanno giocando perché hanno qualità e hanno fatto un buon lavoro. Le mie parole sono rivolte a mister De Rossi che li ha preparati bene e che in questo momento stanno giocando bene".

Sul settimo posto
"Come sempre dobbiamo pensare alla prossima partita. Con l'Inter dobbiamo giocare per vincere, così come nelle altre. Era importante vincere oggi e lo sarà anche nelle prossime".

Che Roma lascia a Mourinho?
"Non faccio questi commenti.

Vi siete sentiti con Mourinho?
"Sì, come ho detto Mourinho è stato corretto con me. Abbiamo un buon rapporto, non c'è alcun problema".