Florenzi: "Siamo molto amareggiati, abbiamo fatto il 10% di quello che ci ha chiesto Zeman"

29.09.2012 23:16 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Florenzi: "Siamo molto amareggiati, abbiamo fatto il 10% di quello che ci ha chiesto Zeman"

Florenzi a Sky
"Quanto ci ridimensiona? Il verdetto del campo è stato chiaro per noi. Siamo molto amareggiati. Nella ripresa abbiamo avuto uno spirito di rivalsa, abbiamo messo in pratica il 10% di quello che vuole il mister. Perché è così difficile fare il gioco di Zeman? La gara era molto difficile, la Juve è la squadra da battere, soprattutto nella prima mezz'ora. Come si riparte ora? Si riparte lavorando, cercando di mettere in pratica quello che ci chiede il mister, cercando di prendere i tre punti cercando di sfatare quello che sembra un tabù Olimpico. Con Bonucci? Tutto chiarito, era stato un malinteso, lui non aveva capito il senso della mia frase. Ci siamo spiegati a fine primo tempo. Siamo molto amareggiati, è una sconfitta che non fa bene a noi e ai tifosi. Cosa ci manca? Se vedi le squadre che ha allenato il mister molto cose non le abbiamo fatte stesera. La colpa è nostra, ora dobbiamo risollevarci da domenica e prendere i tre punti. Nazionale? Ora la mia priorità è fare bene con la Roma e poi con l'Under 21 di Mangia, che mi ha dato fiducia".

Florenzi a Roma Channel
"Ci aspettavamo di più stasera, abbiamo fatto decisamente poco; sono molto amareggiato e credo lo siano anche i tifosi che erano qui e a casa. La Juve? Ci sono partite e partite; in alcune puoi avere un approccio sbagliato. Il secondo tempo non è da buttare, mentre il primo da rivedere, non abbiamo fatto quello che ci chiede il mister e non abbiamo dato il massimo. Non era utile parlare negli spogliatoi adesso, lo faremo martedì a mente fredda e si valuteranno tutte le cose che non sono andate. Un parco attaccanti così non tutte le squadre di A ce lo hanno; vedi Destro che oggi è stato in panchina... lui è stato l'uomo del mercato estivo ed oggi è stato fuori perché hanno giocato Lamela, Osvaldo e il Capitano. Poi abbiamo anche Nico Lopez e Tallo che sono molto bravi, quindi non credo non ci sia qualità in questa rosa. In allenamento lavoriamo bene, la partita poi la vivi diversamente, ci sono anche gli avversari e magari non riesci a fare sempre del tuo. Dobbiamo continuare a  lavorare. Qual è il nostro problema? Più stiamo insieme più ci sarà affiatamento, ma io credo che la difficoltà sia più tecnica che caratteriale".

Florenzi in mixed zone
"Abbiamo fatto una brutta partenza. La Roma si perde alle prima difficoltà? Sicuramente possiamo uscire da questo problema seguendo il mister e lavorando giorno dopo giorno. I tifosi? Sono molto amareggiati, come noi. Sappiamo di non aver fatto bene stasera e ci sentiamo stasera responsabili del loro umore negativo".