Fienga: "I giocatori e lo staff tecnico volevano fare qualcosa di significativo per le persone che soffrono in questo Paese"

20.03.2020 20:44 di Alessandro Pau   vedi letture
Fienga: "I giocatori e lo staff tecnico volevano fare qualcosa di significativo per le persone che soffrono in questo Paese"
Vocegiallorossa.it

Il CEO della Roma Guido Fienga ha parlato al sito ufficiale della società giallorossa in merito alle iniziative di beneficenza portate avanti dalla società. In particolar modo a quanto fatto oggi, con i giocatori e lo staff che hanno rinunciato ad un giorno di stipendio, donandolo alla raccolta fondi per l'Ospedale Spallanzani: "I giocatori e lo staff tecnico volevano fare qualcosa di significativo per la città e per le persone che soffrono in questo Paese. In momenti come questo, è importante che tutti ci assumiamo le nostre responsabilità e facciamo il possibile per aiutare chi ha bisogno. Tutte le persone che hanno fatto una donazione, che si tratti del Presidente, dei nostri giocatori e dello staff, dei nostri fantastici ex calciatori e di tutti i nostri fan in tutto il mondo, hanno contribuito ad acquistare questi ventilatori polmonari, che saranno utili a salvare vite umane. Ma non abbiamo intenzione di fermarci proprio ora: vogliamo raccogliere ancora più denaro, superare il nostro obiettivo di € 500.000 e acquistare altre attrezzature ospedaliere”.