Faccini, rappr. italiano Bradley: "Roma? Sarebbe felice in caso di una loro chiamata"

18.04.2012 19:05 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: radiocalciomercato.it
Faccini, rappr. italiano Bradley: "Roma? Sarebbe felice in caso di una loro chiamata"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

L'ex centravanti della Roma Paolo Alberto Faccini (poco più di dieci presenze agli inizi degli anni '80), agente italiano del centrocampista statunitense del Chievo Michael Bradley, ha rilasciato un'intervista a radiocalciomercato.it, nella quale parla del futuro del suo assistito e di un'ipotetica opzione giallorossa: "In estate c'era l'interesse sia della Roma che del Napoli, mi sono confrontato con i dirigenti, è logico che interessava se poteva essere inserito in un progetto, poi il Chievo è stato più concreto e lo ha fatto suo. Se lo chiamasse ora la Roma? Ovvio che sarebbe felice, quest'anno il ragazzo sta dimostrando sempre il suo valore, la consacrazione avviene nella conferma e nella contiunuità. Se arrivasse una squadra importante lo terremo presente. E' pronto per una grande squadra, è un perno fisso della nazionale statunitense, ha più di cinquanta presenze. A centrocampo può fare qualsiasi cosa, è un polivalente, passa dalla fascia destra alla sinistra, può giocare davanti alla difesa, è molto duttile e si sa adattare". Infine una battuta sulla sfida di domenica sera: "Se la Roma avrà cattiveria sportiva e agonistica come quella che aveva negli anni '80 può dare filo da torcere ai bianconeri".