Dzeko: "A Roma serve più attenzione perché queste partite non sempre si vincono. Potevo segnare più gol. Questa è casa mia, sono felicissimo qui"

17.09.2017 09:40 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Dzeko: "A Roma serve più attenzione perché queste partite non sempre si vincono. Potevo segnare più gol. Questa è casa mia, sono felicissimo qui"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Dzeko a Premium Sport a fine partita

“Oggi era importante vincere perché queste partite sono sempre difficili, se pensi di aver vinto prima di scendere in campo è un problema. Potevo segnare di più ma va bene così, dobbiamo crescere. Sfiducia attorno alla squadra? Non ho criticato nessuno, è sempre così. Penso che serva più attenzione a Roma perché queste partite non sempre si vincono, come abbiamo detto, abbiamo iniziato 3-4 partite fa e possiamo crescere tutti insieme. Questa settimana abbiamo avuto la giusta attenzione, dovremo averla anche contro il Benevento. Dzeko è qua e resta sempre lui”.

Dzeko a Sky Sport a fine partita

“Serve più attenzione, non fa male. Oggi non abbiamo concesso niente, era importante vincere. Il dialogo con il mister? Noi parliamo sempre, ho un bellissimo rapporto. Quello che è uscito sui giornali non è vero. Dobbiamo crescere, siamo una squadra un po' nuova. Continuiamo così, cresciamo tutti insieme. Condizione fisica? Ogni partita in più ci fa bene. Oggi il mister ha anche cambiato un po', ci sono stati giocatori freschi, abbiamo fatto bene. Siamo contenti. Ora pensiamo alla prossima. Meglio la vecchia Roma? Dobbiamo guardare avanti, questa è la cosa più importante”.

Dzeko a Roma Tv

"Abbiamo vinto una partita difficile, se non fossimo stati concentrati l'avremmo persa. Abbiamo fatto 3 gol ma ne potevamo fare altri, io almeno 2-3 in più li avrei potuti fare. Questa è casa mia, sono qua da due anni e mezzo, sono contentissimo qui e voglio rimanere a lungo. Più giocatori vicino? Sì è andata meglio, Radja oggi si è avvicinato di più ed ha subito segnato. Molti calciatori hanno fatto bene, la Roma un futuro ce l'ha. 3 gol in 3 partite? Vincere e segnare è sempre bello, vogliamo continuare così. Secondo me questa squadra può solo crescere, siamo un gruppo nuovo, calciatori e allenatore nuovo, ha un modulo diverso, partita dopo partita andrà sempre meglio".