De Sisti: "Roma-Fiorentina, spettacolo nello spettacolo"

07.12.2013 10:24 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
De Sisti: "Roma-Fiorentina, spettacolo nello spettacolo"

Roma-Fiorentina non può che essere la partita speciale di Giancarlo De Sisti. Il grande "Picchi", parla ai microfoni di Tuttomercatoweb.com del match in programma domani all'Olimpico di Roma: "Non vedo l'ora di godermi la partita comodamente seduto in poltrona - racconta De Sisti -. Roma-Fiorentina sarà uno spettacolo nello spettacolo per il grande gioco che propongono le due formazioni. Giallorossi e viola lavorano benissimo palla a terra, con grande sincronismo fra i reparti. I ragazzi di Montella, anche senza Gomez, hanno trovato la capacità di concretizzare il loro gioco attraverso numerosi giocatori come Rossi, Cuadrado e lo stesso Borja Valero. A questo dovranno fare attenzione i giallorossi".

Garcia, invece, dovrà fare ancora una volta a meno di Francesco Totti.
"Parlare di un 37enne come di un elemento fondamentale sembra quasi voler sminuire il lavoro del resto del gruppo, ma ci sono verità inconfutabili figlie dei numeri e questi sono dalla parte di Totti. La Roma ha un grande centrocampo e sono dotati di grande tecnica individuale. Queste sono le loro armi".

Montella e Garcia sono identificati come i tecnici del futuro. Cosa le piace di loro?
"Montella ha sempre puntato su un calcio spagnoleggiante, fatto di grande tecnica. Anche a Catania, dove i calciatori non erano del livello di quelli viola, è riuscito a fornire grandi prestazioni. Garcia, invece, è un personaggio molto diretto, un normalizzatore. Parla diretto e punta nello schierare le persone giuste al posto giusto. L'esempio perfetto del suo lavoro è la rinascita di Daniele De Rossi che in questa stagione è tornato ai livelli della gestione Spalletti".