Buffon: "Può succedere di prendere goal da squadre come la Roma. Szczęsny è stato il miglior portiere dello scorso anno"

 di Simone Romualdi  articolo letto 18572 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Buffon: "Può succedere di prendere goal da squadre come la Roma. Szczęsny è stato il miglior portiere dello scorso anno"

Domani allo Stadio Olimpico Lazio e Juventus si contenderanno la Supercoppa Italiana. Alla conferenza di vigilia, per i bianconeri, si sono presentati Massimiliano Allegri e Gianluigi Buffon. A chi gli chiedeva se la difesa si fosse indebolita con la partenza di Bonucci, il portiere della nazionale ha risposto così:

“La vedo forte e sono convinto che sarà un punto di forza della squadra, come lo è sempre stato. Con caratteristiche diverse, ma i giocatori che la compongono non hanno nulla da invidiare a nessuno e questo basta ed avanza per avere ottimismo e di certezze. Se incontri squadre di livello come Barcellona, Real Madrid e Roma qualche gol lo prendi lo stesso, fare analisi adesso non penso abbia senso”.

Successivamente, l'estremo difensore juventino ha espresso il suo parere su Wojciech Szczęsny, ex portiere giallorosso e nuovo compagno di Buffon. 

"“Sicuramente, la Juve ha preso quello che è stato il miglior portiere dello scorso anno e ha già un’esperienza internazionale di club e di Nazionale molto importante. Credo che non abbia fatto nessun tipo di errore la società e credo che conoscendolo in questo mese che ci siamo allenati insieme posso confermare il giudizio sul portiere e posso dire che è un ragazzo che si è già inserito nel gruppo, nel modo di pensare e di lavorare della Juve”.