Bonetti: "La vittoria della Conference League è una risposta molto positiva per il progetto della Roma"

26.05.2022 10:38 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Bonetti: "La vittoria della Conference League è una risposta molto positiva per il progetto della Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La Roma si gode la conquista della Conference. E anche Dario Bonetti, grande ex giallorosso, dice a tuttomercatoweb.com. "È una risposta molto positiva per il progetto della società e dell'allenatore, c'è stata una crescita continua dopo un inizio faticoso. Si è vista la mano dell'allenatore, ieri la squadra ha vinto contro un avversario formato da grandi talenti e organizzato. La Roma ha fatto vedere di sapere cosa fare e ha mostrato la mentalità dell'allenatore. Mi auguro che il ciclo si chiuda dopo la conquista di scudetto e Coppa Campioni".

Quanto tempo ci vorrà?
"Penso che ci siano buone basi, c'è la società e c'è lo staff tecnico, ci sono giocatori interessanti. In 3-5 anni ci si può fare".

Qual è il giocatore che è sensibilmente migliorato?
"Tutti sono cresciuti. Ieri sera anche il portiere ha fatto una gran partita e i tre centrali sono stati veri baluardi, hanno recuperato su ogni palla. È una vittoria che ci voleva per i romanisti, un movimento pazzesco. La squadra ha forza, qualità e cuore come si è visto ieri sera".

Quanti rinforzi servono per migliorarsi?
"Quest'anno hanno creato le basi poi per lo scudetto la squadra si deve rinforzare ma l'allenatore lo sa. Ripeto, mi auguro che la crescita continui e ho sensazioni positive al di là della vittoria di ieri".