Baldissoni: "Totti? Vicini a una decisione definitiva. Le ultime settimane potrebbero aver modificato il pensiero delle parti"

02.05.2016 18:31 di Simone Ducci Twitter:    vedi letture
Baldissoni: "Totti? Vicini a una decisione definitiva. Le ultime settimane potrebbero aver modificato il pensiero delle parti"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Baldissoni a Premium Sport

"Non è facile essere alle soglie per la Champions il terzo anno consecutivo, possiamo ancora migliorare la nostra posizione in classifica e lotteremo su ogni punto ma quanto fatto fino ad oggi non era scontato, diamo merito ai aragazzi. Strootman? Sappiamo quanto vale il giocatore e l'uomo, la sua capacità di lottare ed eccellere. Ha sofferto tanto, gli siamo stati vicini e condividiamo la gioia di vederlo in campo dall'inizio. Ha superato difficoltà infinite ma le ha superate. È un grande rinforzo. Totti? È un dialogo che porta avanti col presidente, attendevano la fine della stagione e siamo vicini a una decisione definitiva. Quanto fatto nelle ultime settimane può modificare il pensiero di entrambe le parti, non è un dialogo unilaterale. Non so quando ci sarà l'annuncio ma non è importante, col Chievo saremo felici di riabbracciare la gente. Totti può continuare a giocare nella Roma ma se così non accadesse potrebbe venire celebrato in un altro momento. Ora pensiamo solo al secondo posto. Genoa? A volte non avere una motivazione, consente di giocare senza stress e senza paure. Il Genoa ha valori reali che dimostra in casa, è una partita difficile. Nainggolan? Lui si era aggiunto a Pjanic e Strootman, cerchiamo di aumentare il numero dei giocatori in squadra. Con Strootman ci rinforzeremo a prescindere, nonostante il mercato che potrebbe portarci a tenere sia Nainggolan che Pjanic. Le voci sono solo indiscrezioni giornalistiche".