Alberto De Rossi: "Non ricordo risultato più bugiardo di quello di oggi"

10.12.2014 14:03 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Alberto De Rossi: "Non ricordo risultato più bugiardo di quello di oggi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Alberto De Rossi a Roma TV al termine del match

“Non ricordo a memoria un risultato più bugiardo, contro una squadra forte, ma mi tengo tutti i miei sia tecnicamente che come comportamento. Poco fair-play? Qui alla Roma abbiamo un codice di comportamenti, lo proponiamo ogni allenamento e gara. La squadra ha fatto una grandissima partita, quando stavamo per raccogliere c’è stata questa prodezza del loro attaccante. C’è stato scoramento, sul 2-0 ho sguarnito il centrocampo per cercare di recuperare, ma la frittata era fatta. Negli spazi sono andati veramente al massimo. Gli ottavi di finale? Sono molto fiducioso, ero molto più arrabbiato col Vicenza. Il risultato finale non rispecchia quanto fatto dalla squadra, una grandissima intensità, lo scoramento è umano. Sono fiducioso per il futuro di questa squadra. Doppio attaccante riproponibile? All’andata la squadra ebbe un buon inizio, abbiamo rischiato più volte di pareggiare una partita che meritavamo di vincere. In futuro è un sistema di gioco che potremo adottare, ci stiamo lavorando. Non è tanto il sistema di gioco che mi è piaciuto, quanto l’atteggiamento della squadra. Hanno creato qualcosa, poi abbiamo sempre avuto il pallino in mano. Nell’area c’era questa difficoltà di affrontare giocatori forti, ma la squadra non è arretrato, ha avuto intensità eccezionale, la stessa di Mosca. La squadra ha acquisito questa mentalità che serve nel calcio moderno”.