I numeri di... Udinese-Roma 0-4 - Settimo risultato utile consecutivo per la Roma che supera il Napoli. Zaniolo non si ferma più, splende anche Mancini

31.10.2019 22:30 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Valdarchi
© foto di Insidefoto/Image Sport
I numeri di... Udinese-Roma 0-4 - Settimo risultato utile consecutivo per la Roma che supera il Napoli. Zaniolo non si ferma più, splende anche Mancini

La Roma sbanca Udine, in una trasferta alla vigilia e per come si era messa dal minuto 32 - il momento del cartellino rosso ingiusto a Fazio - tutt'altro che semplice. I giallorossi, arrivati con il successo alla Dacia Arena al settimo risultato utile consecutivo, superano in classifica il Napoli e si piazzano a +1 dai partenopei subito prima dello scontro diretto, in programma sabato allo Stadio Olimpico, ore 15:00.

LE STATISTICHE - I numeri non sembrano affatto quelli di una partita giocata per un'ora in inferiorità numerica, questo per l'eccellente prestazione fornita dagli uomini di Fonseca, ostacolati c'è da dire da una pessima Udinese. I nerazzurri iniziano con il piede giusto, ma con il passare dei minuti la Roma si rende pericolosa e i fantasmi del 7-1 subito pochi giorni fa contro l'Atalanta incombono su Lasagna e compagni, incapaci di reagire anche dopo la curiosa decisione di Irrati di mandare Fazio negli spogliatoi in anticipo.
La Roma dunque gioca e merita la vittoria, riuscendo a tenere il possesso di palla essenzialmente in equilibrio: 51% a 49% per i friulani. A fine gara, è la formazione romana ad aver collezionato più occasioni da gol, 8, contro le 3 dei bianconeri. Sorprende in positivo il numero di palle perse dalla Roma: 6, miglior dato stagionale. Dopo un periodo di crisi del gol, è piacevole ritrovare un poker giallorosso, il terzo da quando Fonseca siede sulla panchina, in gare - contro Istanbul Basaksehir e Sassuolo - terminate sempre con il risultato di 4 a 0 in favore della Roma.

I SINGOLI - Bisogna partire dall'uomo, o meglio, dal ragazzo del momento: Nicolò Zaniolo. Il classe '99, al centro di grandi dibattiti mediatici per il minutaggio troppo scarso che gli veniva concesso e non solo, si è preso per mano la Roma e in una settimana di difficoltà ha segnato 3 gol in 6 giorni. Ad Udine ha trovato la decima rete da quando è a Trigoria, la prima in trasferta. Oltre ai dati, la sua velocità è risultata devastante, contro una difesa dell'Udinese ben piazzata ma che con il passare dei minuti ha dovuto concedere qualche spazio.
Ha sorpreso tutti nel nuovo ruolo da centrocampista, anche Fonseca che lo ha confessato nel postpartita, stiamo parlando di Gianluca Mancinni. L'ex Atalanta è stato il vero fulcro della costruzione della Roma, il regista. Mancini ha effettuato 59 passaggi, più di chiunque altro.
Continua il momento positivo per Javier Pastore. Il flaco, preso nella scorsa estate, vive probabilmente il miglior momento da quanto è tornato in Italia e Fonseca nel turno infrasettimanale gli ha permesso di giocare la terza gara consecutiva, senza dare segni di cedimento e creando occasioni. Suo lo splendido assist a Kluivert per la rete del momentaneo 0-3. Ora deve solo aggiustare la mira, contro l'Udinese, infatti, ha sbagliato un gol facile e sfiorato un altro da fuori sulla respinta da calcio d'angolo. Buono anche il dato di tiri verso la porta di Musso: 3.
Resta da elogiare Kluivert e Smalling: il primo per la fantasia e la ritrovata freschezza messa in campo, il secondo per il senso di sicurezza che continua ad infondere a tutta la retroguardia ed entrambi per aver messo la propria firma nella gara. Primo gol in assoluto dell'inglese da quando si è unito alla causa romanista.

UDINESE-ROMA 0-4 - MERCOLEDÌ 31 OTTOBRE 2019 (21:00) - DACIA ARENA

Durata incontro: 90'+2'
Marcatori: 14' Zaniolo (R), 51' Smalling (R), 54' Kluivert (R), 66' rig. Kolarov (R).
Ammoniti: 3' Mancini (R), 33' Dzeko (R), 35' Okaka (U), 47' Jajalo (U), 50' Barak (U), 68' de Paul (U).
Espulsi: 32' Fazio (R).
Possesso palla: 51% (U) - 49% (R)
Tiri totali: 8 (U) - 10 (R)
Tiri in porta: 5 (U) - 6 (R)
Occasioni da gol: 3 (U) - 8 (R)
Parate: 2 (U) - 4 (R)
Falli commessi: 16 (U) - 16 (R)
Contrasti: 23 (U) - 17 (R)
Palle recuperate: 13 (U) - 11 (R)
Palle perse: 13 (U) - 6 (R)
Angoli: 5 (U) - 3 (R)
Fuorigioco: 2 (U) - 1 (R)
Passaggi riusciti: 370 (U) - 286 (R)