I numeri di... Roma-Torino 3-2: quarta vittoria consecutiva tra campionato e coppa, 6° gol stagionale per El Shaarawy, 5° per Kolarov e 2° in carriera per Zaniolo tra i grandi

20.01.2019 21:43 di Andrea Cioccio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Cioccio
© foto di www.imagephotoagency.it
I numeri di... Roma-Torino 3-2: quarta vittoria consecutiva tra campionato e coppa, 6° gol stagionale per El Shaarawy, 5° per Kolarov e 2° in carriera per Zaniolo tra i grandi

In conferenza stampa venerdì Di Francesco aveva affermato che la squadra è in fase di crescita, ma che troppe volte in questa stagione si è riammalata. Ecco, la vittoria seppur sofferta contro il Torino per 3-2 di ieri, la quarta consecutiva tra campionato e Coppa Italia, è un ulteriore segnale di continuità e di maggiore consapevolezza acquisita, e tutti i tifosi e addetti ai lavori sperano che quella "malattia"  sia stata una volta per tutte allontanata. La Roma aggancia momentaneamente il quarto posto, in attesa delle gare di Milan e Lazio, e batte una squadra, appunto il Torino, che in trasferta fino ad ora non aveva mai perso: iniezione di fiducia importante prima di un ciclo molto complicato, composto dalle sfide contro Atalanta, Fiorentina ai quarti di coppa, e Milan.

Per quanto riguarda le statistiche della gara di ieri pomeriggio, si nota un sostanziale equilibrio. Il possesso palla è leggermente a favore dei giallorossi, 57%-43%, mentre guardando il dato dei tiri totali sembra esserci stata poca partita: 16 (di cui ben 9 verso la porta) per i padroni di casa, 10 (di cui 2 nello specchio della porta, trasformati entrambi in rete) per i granata. Male la gestione della palla e la fase di recupero degli uomini di Di Francesco, che hanno perso addirittura 49 palloni, a fronte dei 32 del Torino, e ne hanno recuperati solo 19, mentre gli uomini di Mazzarri 34.

Passando ai singoli, piuttosto strana la prestazione di Olsen: l'estremo difensore svedese non ha dovuto effettuare nessuna parata, ma gli unici tiri verso lo specchio che ha subito si sono trasformati in gol per il Torino. Zaniolo segna il suo secondo gol in carriera trai grandi, tra l'altro il secondo consecutivo in campionato tra le mura amiche, dopo quello al Sassuolo. El Shaarawy invece torna al gol dopo la doppietta alla Sampdoria dell'11 novembre passato, e sale a quota 6. Alle sue spalle, nella classifica dei migliori marcatori giallorossi in campionato, troviamo Kolarov, che ieri ha segnato il quinto gol personale, il quarto su calcio piazzato (2 rigori e 2 punizioni). Infine, da segnalare il terzo assist in questa Serie A per Pellegrini.

ROMA-TORINO 3-2 - SABATO 19 GENNAIO 2019 (15:00) - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+4'
Marcatori: 15' Zaniolo (R), 34' rig. Kolarov (R), 51' Rincon (T), 67' Ansaldi (T), 73' El Shaarawy (R).
Ammoniti: Kluivert (R), Cristante (R), De Silvestri (T), Rincon (T), Belotti (T).
Possesso palla: 57% (R) - 43% (T)
Tiri totali: 16 (R) - 10 (T)
Tiri in porta: 9 (R) - 2 (T)
Occasioni da gol: 9 (R) - 7 (T)
Parate: 0 (R) - 6 (T)
Falli commessi: 17 (R) - 17 (T)
Falli subiti: 16 (R) - 17 (T)
Contrasti: 18 (R) - 17 (T)
Palle recuperate: 19 (R) - 34 (T)
Palle perse: 49 (R) - 32 (T)
Angoli: 6 (R) - 3 (T)
Fuorigioco: 1 (R) - 7 (T)
Passaggi riusciti: 268 (R) - 220 (T)
Cross totali: 28 (R) - 15 (T)