I numeri di... Roma-Napoli - Giallorossi letali in zona gol. Pjanic, Strootman e Maicon sugli scudi

19.10.2013 14:00 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
I numeri di... Roma-Napoli - Giallorossi letali in zona gol. Pjanic, Strootman e Maicon sugli scudi
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

La Roma sbaraglia anche il Napoli secondo in classifica e vola a 24 punti dopo aver inanellato otto vittorie in altrettante gare. La doppietta che ha steso i partenopei porta la firma di Miralem Pjanic, il quale prima toglie le ragnatele dal sette della porta di Reina con una gran punizione da fuori e poi chiude i conti su calcio di rigore. Indipendentemente dai risultati che otterranno le inseguitrici in questo weekend, i ragazzi di Garcia hanno comunque offerto una prova di forza non indifferente.

Le statistiche della gara potrebbero far pensare ad una sconfitta immeritata dei pertenopei, con il possesso palla quasi alla pari (46% contro il 54%), mole di passaggi a favore degli ospiti (651, quasi un ventinaio più della Roma) e una superiore supremazia territoriale (quasi tredici minuti contro i quasi nove dei padroni di casa). Ma è ancora una volta la statistica della pericolosità offensiva a premiare la Roma, step che si ripete puntualmente in ogni gara: 53% a fronte del 40% azzurro, dimostrazione di quanto i giallorossi sappiano essere letali in zona gol pur non creando moltissime palle gol (appena 4, infatti, i tiri nello specchio).

ROMA-NAPOLI 2-0 - 19 OTTOBRE 2013 ORE 20.45 - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+4'
Marcatori: 45'+4 e 71' Pjanic
Ammoniti: Pjanic, Benatia (R) - Inler, Pandev (N)
Espulsi: Cannavaro (N)
Possesso palla %: 46 (R) - 54 (N)
Tiri in porta: 4/13 (R) - 6/14 (N)
Supremazia territoriale in minuti: 8':43" (R) - 12':38'' (N)
Pericolosità %: 53.3 (R) - 40.2 (N)
Falli: 12 (R) - 11 (N)
Angoli: 2 (R) - 5 (N)
Fuorigioco: 1 (R) - 0 (N)
Contrasti: 16 (I) - 26 (R)
Best of the match: Roma - Pjanic con 4 occasioni da gol create; Strootman con 6 contrasti vinti; Maicon con 4 dribbling riusciti; Gervinho e Dodò con il 91% e il 90% di passaggi riusciti. Napoli - Behrami con il 95% dei passaggi riusciti. 
Worst of the match: Napoli - Pandev con solo il 68% dei passaggi riusciti.