I numeri di... Roma-Lazio 2-1 - Primo sorpasso giallorosso in un derby da quando esistono i 3 punti a vittoria. Perotti trova la sua nuova vittima preferita

19.11.2017 22:00 di Danilo Magnani Twitter:   articolo letto 8936 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Magnani
I numeri di... Roma-Lazio 2-1 - Primo sorpasso giallorosso in un derby da quando esistono i 3 punti a vittoria. Perotti trova la sua nuova vittima preferita

Dopo la sosta per le Nazionali, la Roma ha aperto ieri il 13° turno della Serie A con la vittoria per 2-1 ai danni della Lazio. Continua quindi la marcia trionfale in campionato dei giallorossi che trovano la quinta vittoria consecutiva e scavalcano proprio i biancocelesti in classifica. Inoltre gli uomini di Di Francesco mantengono la miglior difesa italiana con 8 gol subiti. Diventano 64 i successi nei derby capitolini su 169 complessivi, 6 negli ultimi 10 di campionato giocati insieme a 3 pareggi e un solo successo avversario.

Eusebio Di Francesco ha vinto il suo primo derby da allenatore, 3ª vittoria in generale su 8 confronti contro la Lazio insieme a 1 pareggio e 4 sconfitte. Daniele De Rossi ha giocato la sua 28ª partita di campanile, la prima da primo capitano giallorosso dopo il ritiro di Francesco Totti. Diego Perotti ha trovato nella Lazio la sua nuova vittima preferita insieme all'Udinese: sono 3 i gol contro i biancocelesti in 9 presenze totali, condite inoltre da 2 assist. 17 invece sono le partite in carriera di Radja Nainggolan contro i biancocelesti, avversari affrontati più volte in assoluto, con 2 gol realizzati.

Da quando esistono i 3 punti a vittoria nella Serie A (1994/95) era capitato in 9 occasioni che un successo nella stracittadina potesse significare il sorpasso in classifica di una romana a scapito dell'altra. Prima di ieri, c'era riuscita solo la Lazio alla 7ª giornata del 2011/12 quando vinse per 2-1 con le reti di Hernanes e Klose dopo il gol in apertura di Osvaldo. Il sorpasso di ieri è il primo quindi nella storia recente romanista.

Ha rischiato di non giocare per colpa di una lesione all'adduttore, invece ieri Radja Nainggolan ha segnato il gol vittoria ed è stato il migliore fra i suoi per rendimento complessivo: 5 palloni recuperati, 3 occasioni offensive create e 11 duelli vinti sui 18 intrapresi. Bene anche la prestazione di Diego Perotti che, oltre al rigore segnato e all'assist per il belga, ha creato 4 occasioni ed è stato il giocatore ad affrontare più duelli (24), vincendone 11. Solida in difesa la partita di Federico Fazio, autore di 6 respinte, vincente in 7 duelli su 7 e romanista con più passaggi effettuati (50). Infine il capitano Daniele De Rossi è stato il giallorosso a recuperare più palloni (7).

ROMA-LAZIO 2-1 - SABATO 18 NOVEMBRE 2017 ORE 18:00 - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+7
Marcatori: 49' rig. Perotti, 53' Nainggolan, 72' rig. Immobile
Ammoniti: 67' Nainggolan, 87' Fazio (R) - 18' Lulic, 25' Leiva, 55' Luis Alberto, 63' Nani (L)
Espulsi: nessuno
Possesso palla %: 49 (R) - 51 (L)
Tiri in porta: 8/11 (R) - 3/5 (L)
Parate: 2 (R) - 5 (L)
Falli: 11 (R) - 17 (L)
Contrasti: 15 (R) - 24 (L)
Palle recuperate: 24 (R) - 25 (L)
Palle perse: 48 (R) - 35 (L)
Angoli: 6 (R) - 8 (L)
Fuorigioco: 0 (R) - 4 (L)
Totale passaggi: 415 (R) - 336 (L)
Totale cross: 13 (R) - 18 (L)