I numeri di... Roma-Inter 2-2: quinto pareggio stagionale, Kolarov diventa il secondo marcatore giallorosso in campionato

03.12.2018 18:17 di Andrea Cioccio Twitter:   articolo letto 6641 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Cioccio
© foto di www.imagephotoagency.it
I numeri di... Roma-Inter 2-2: quinto pareggio stagionale, Kolarov diventa il secondo marcatore giallorosso in campionato

Nella prima fredda domenica di dicembre, la Roma non trova la vittoria scaccia-crisi ma una grande prestazione e soprattutto una grande reazione contro l'Inter, dopo esser passata in svantaggio per 2 volte. È arrivato il quinto pareggio in campionato, il terzo in casa dopo quelli con Atalanta (3-3) e Chievo (2-2). Salgono a 24 i gol segnati e a 18 quelli subiti in questa Serie A, e fortunatamente la zona Champions non è ancora troppo distante: ora, però, non si può più sbagliare.

Sul piano delle statistiche, il risultato finale rispecchia pienamente ciò che si è visto in campo. Infatti, i dati più o meno si equivalgono, a partire dal possesso palla, 46% per la Roma e 54% per l'Inter, passando per i tiri totali, 15 per i padroni di casa (di cui 5 verso lo specchio della porta) rispetto ai 17 dei nerazzurri (di cui 7 verso lo specchio della porta), fino ad arrivare alle occasioni da gol create, rispettivamente 9 e 8. Inoltre, rispetto alla media e alle altre partite, entrambe le squadre sono state molto più lucide e precise: infatti, sono solo 16 le palle perse per gli uomini di Di Francesco e 14 per quelli di Spalletti

Per quanto riguarda i singoli, fondamentali i due portieri: Olsen è stato chiamato in causa 5 volte, con 2 parate decisive, mentre Handanovic 3, salvando il risultato soprattutto sulla punizione diretta all'incrocio di Kolarov nel primo tempo. Quest'ultimo ha siglato nel secondo tempo il gol numero 3 in campionato, diventando di fatto il secondo marcatore giallorosso dopo El Shaarawy (a quota 5). Secondo gol in questa Serie A invece per Ünder, che diventa il quarto stagionale se si considerano gli altri due segnati in Champions League contro CSKA Mosca e Viktoria Plzeň. Grande lavoro di Nzonzi in mezzo al campo, che tra i suoi ha recuperato più palloni di tutti, ben 5. Da menzionare infine il ritorno in campo di Perotti e Pastore dopo tante assenze: i due potranno essere pedine importanti per la ripresa giallorossa, soprattutto in questo periodo costellato da infortuni.

ROMA-INTER 2-2 - DOMENICA 2 DICEMBRE 2018 (20:30) - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90' + 5'
Marcatori: 37' Keita (I), 51' Ünder (R), 66' Icardi (I), 74' rig. Kolarov (R).
Ammoniti: Asamoah (I), Kolarov (R).
Possesso palla: 46% (R) - 54% (I)
Tiri totali: 15 (R) - 17 (I)
Tiri in porta: 5 (R) - 7 (I)
Occasioni da gol: 9 (R) - 8 (I)
Parate: 5 (R) - 3 (I)
Falli commessi: 11 (R) - 13 (I)
Falli subiti: 13 (R) - 10 (I)
Contrasti: 15 (R) - 14 (I)
Palle recuperate: 22 (R) - 27 (I)
Palle perse: 16 (R) - 14 (I)
Angoli: 5 (R) - 6 (I)
Fuorigioco: 1 (R) - 4 (I)
Passaggi riusciti: 322 (R) - 402 (I)
Cross totali: 26 (R) - 20 (I)