I numeri di... Roma-Fiorentina - I giallorossi in attacco fanno paura. Gervinho e Cuadrado i migliori

09.12.2013 14:00 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
I numeri di... Roma-Fiorentina - I giallorossi in attacco fanno paura. Gervinho e Cuadrado i migliori
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo quattro pareggi consecutivi, la Roma ritrova finalmente vittoria e tre punti battendo la Fiorentina dell'ex Montella. Il colpo del K.O è arrivato dal rientrante Mattia Destro, che ha spezzato la parità dovuta alle reti di Maicon prima e Vargas poi. Gli uomini di Rudi Garcia rimangono quindi sulla scia della Juventus e guadagnano due punti sul Napoli.

Statisticamente la partita si presenta molto equilibrata, in quanto il canovaccio del match racconta di una gara svoltasi a folate: in alcuni frangenti era la Roma a schiacciare gli avversari e a fare la partita, in altri i viola hanno tenuto in mano il pallino del gioco e cercato con insistenza la via del gol. Gli unici dati in cui la Roma si è rivelata nettamente superiore agli avversari sono quelli dei tiri a rete (12 nello specchio sui 21 totali per i padroni di casa, 6 su 15 per gli ospiti) e della pericolosità offensiva (73.9% contro il 47.9%), dimostrando tutto il proprio potenziale in avanti.

ROMA-FIORENTINA 2-1 - 8 DICEMBRE 2013 ORE 12.30 - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+4'
Marcatori: 7' Maicon, 29' Vargas, 67' Destro
Ammoniti: De Sanctis, Castan, Destro (R) - Neto, Rodriguez, Ambrosini, Cuadrado (F)
Espulsi: Pjanic (R)
Possesso palla %: 46 (R) - 54 (F)
Tiri in porta: 12/21 (R) - 6/15 (F)
Supremazia territoriale in minuti: 10':35" (R) - 14':13'' (F)
Pericolosità %: 73.9 (R) - 47.9 (F)
Falli: 11 (R) - 13 (F)
Angoli: 8 (R) - 6 (S)
Fuorigioco: 1 (R) - 2 (F)
Contrasti: 25 (R) - 22 (F)
Best of the match: Roma - Maicon e Pjanic con 4 occasioni da gol create; Strootman e Castan con 3 contrasti vinti; Gervinho con 6 dribbling riusciti. Fiorentina - Vargas con 4 occasioni da gol create; Cuadrado con 4 occasioni da gol create e 6 dribbling riusciti; Savic e Ambrosini con 4 contrasti vinti.
Worst of the match: Florenzi con solo il 74% dei passaggi riusciti.