I numeri di... Roma-Cagliari 3-0: Kolarov raggiunge Dzeko a 8 gol in campionato, 3ª rete per Pastore, che torna titolare in Serie A dopo 7 mesi. Solo 1 gol subìto nelle ultime 4 giornate

28.04.2019 20:30 di Andrea Cioccio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Cioccio
© foto di www.imagephotoagency.it
I numeri di... Roma-Cagliari 3-0: Kolarov raggiunge Dzeko a 8 gol in campionato, 3ª rete per Pastore, che torna titolare in Serie A dopo 7 mesi. Solo 1 gol subìto nelle ultime 4 giornate

Un 3-0 che, paradossalmente, viste le occasioni create (e sbagliate), sta molto stretto alla Roma. Tuttavia, quello che importava era la vittoria, che permette ai giallorossi di salire momentaneamente al 4° posto, almeno per 24 ore, in attesa della sfida tra Torino e Milan di domani sera. Dall'arrivo di Ranieri, in 8 partite sono arrivate 4 vittorie, due pareggi e due sconfitte, ma soprattutto 3 clean sheet, l'ultimo ieri sera: uno dei grandi problemi della Roma di di Francesco era la fragilità difensiva, ed il tecnico testaccino ha lavorato in primis su quel fondamentale. Non è un caso che nelle ultime 4 partite è stato subìto solo un gol, quello di Perisic di sabato scorso, nel pareggio esterno per 1-1 contro l'Inter.

LE STATISTICHE - Inaspettatamente, nonostante il risultato finale e le occasioni da gol create (10 la Roma, solo 3 il Cagliari), i sardi hanno ottenuto una percentuale maggiore di possesso palla, 57%, rispetto al 43% dei giallorossi. Tuttavia, il possesso palla degli uomini di Maran è stato piuttosto sterile, poiché dei 11 tiri totali, il Cagliari ne ha indirizzati verso la porta avversaria solamente 2. Al contrario, i capitolini sono stati più precisi e cinici, avendo effettuato un totale di 21 conclusioni, di cui 10 nello specchio della porta difesa da Cragno. Sotto i padroni di casa nel dato dei passaggi riusciti, 371(R)-459(C), e in quello dei cross effettuati, 18-26.

I SINGOLI - Poco coinvolto Mirante, autore di una sola parata, nel primo tempo su Pavoletti. Bene Cragno, indiziato numero 1 per difendere la porta della Roma nella prossima stagione, il quale, nonostante i 3 gol subìti, ha limitato i danni per i suoi con parate e riflessi eccezionali.
5° gol in campionato per Fazio, 3° per Pastore, che non segnava dal tacco di Roma-Frosinone del 26 settembre 2018. L'argentino, inoltre, torna titolare in Serie A dopo ben 7 mesi: l'ultima volta fu in Roma-Lazio 3-1 del 29 settembre scorso, quando nel primo tempo fu sostituito per infortunio da Pellegrini (l'ultima da titolare in assoluto fu, invece, Fiorentina-Roma 7-1 del 30 gennaio 2019, sciagurato quarto di finale di Coppa italia).
Infine, da segnalare l'8ª rete in questa Serie A (9° stagionale) per Aleksandar Kolarov, che in classifica marcatori raggiunge Dzeko: numeri strabilianti per un difensore.

ROMA-CAGLIARI 3-0 - SABATO 24 APRILE 2019 (18:00) - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+3
Marcatori: 5' Fazio (R), 8' Pastore (R), 86' Kolarov (R).
Ammoniti: Ceppitelli (C), Pisacane (C), Manolas (R).
Possesso palla: 43% (R) - 57% (C)
Tiri totali: 21 (R) - 11 (C)
Tiri in porta: 10 (R) - 2 (C)
Occasioni da gol: 10 (R) - 3 (C)
Parate: 1 (R) - 7 (C)
Falli commessi: 6 (R) - 7 (C)
Falli subiti: 7 (R) - 5 (C)
Contrasti: 12 (R) - 13 (C)
Palle recuperate: 20 (R) - 19 (C)
Palle perse: 34 (R) - 30 (C)
Angoli: 5 (R) - 5 (C)
Fuorigioco: 3 (R) - 2 (C)
Passaggi riusciti: 371 (R) - 459 (C)
Cross totali: 18 (R) - 26 (C)