I numeri di... Lazio-Roma 3-2 - I giallorossi creano il doppio rispetto ai biancocelesti, ma pesano gli errori. Finalmente si rivede Zaniolo

27.09.2021 23:00 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Budite
I numeri di...  Lazio-Roma 3-2 - I giallorossi creano il doppio rispetto ai biancocelesti, ma pesano gli errori. Finalmente si rivede Zaniolo
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Arriva la seconda sconfitta in campionato per la Roma, che perde il derby 3-2, stesso risultato dell'altra sconfitta stagionale, quella a Verona. Partenza shock per i giallorossi, colpiti due volte in 20 minuti dalle reti di Milinkovic e Pedro. Da quel momento però la Roma diventa padrona della partita, concedendo però alla Lazio occasioni in contropiede. Ibanez accorcia, poi nella ripresa colpisce Felipe Anderson e di nuovo accorcia le distanze Veretout. Alla fine per i giallorossi arriva una sconfitta, segnata inevitabilmente da quello sciagurato inizio di partita.

LE STATISTICHE - I primi 20 minuti indirizzano la partita, con la Lazio che, forte del doppio vantaggio, può mettersi dietro e colpire la Roma in ripartenza. I giallorossi creano il doppio rispetto ai biancocelesti, 20 tiri a 10, di cui 8 a 4 in porta. Trovano però un grande Reina, autore di ben 6 parata. Una sola quella di Rui Patricio. Nonostante la grande mole di gioco creata, la Roma fa fatica a segnare e viene tenuta costantemente in ansia dalla Lazio, superiore in mezzo al campo come testimoniano i ben 45 recuperi palla. Troppi errori difensivi e in mezzo al campo costano alla Roma il derby.

I SINGOLI - Con ben 7 dribbling riusciti, Nicolò Zaniolo è decisamente l'uomo in più della Roma, capace di tenere in apprensione praticamente da solo la difesa avversaria. 6 i tiri del 22 giallorosso, sfortunato però in occasione del palo e ostacolato da un grande Reina. La prestazione di Zaniolo, tornato ai livelli pre infortunio, è la nota più positiva in casa Roma.

LAZIO-ROMA 3-2 - DOMENICA 26 SETTEMBRE 2021 (18:00) - OLIMPICO

Durata incontro: 90'+5'
Marcatori: 11' Milinkovic-Savic (L), 19' Pedro (L), 41' Ibanez (R), 63' Felipe Anderson (L), 69' rig. Veretout (R)
Ammoniti: 11' Rui Patricio (R), 24' Leiva (L), 45'+2' Cristante (R), 48' Vina (R), 87' Veretout (R), 87' Cataldi (L)
Possesso palla: 47% (L) - 53% (R)
Tiri totali: 10 (L) - 20 (R)
Tiri in porta: 4 (L) - 8 (R)
Occasioni da gol: 7 (L) - 8 (R)
Parate: 6 (L) - 1 (R)
Falli commessi: 12 (L) - 13 (R)
Palle recuperate: 45 (L) - 29 (R)
Angoli: 1 (L) - 9 (R)
Fuorigioco: 2 (L) - 1 (R)
Passaggi riusciti: 375 (L) - 378 (R)
Accuratezza passaggi: 86% (L) - 86% (R)

*per palle recuperate si intendono: palle spazzate via, tackles riusciti, duelli aerei vinti, duelli a terra vinti, duelli 50%-50% vinti.