ESCLUSIVA VG - Roma Club Barcelona, De Nicola: "La Roma viene vista con simpatia". FOTO!

22.11.2015 18:56 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA VG - Roma Club Barcelona, De Nicola: "La Roma viene vista con simpatia". FOTO!
© foto di Vocegiallorossa.it

Barcellona-Roma sarà una partita particolare anche per l'ampia comunità italiana presente nella terra catalana. Sette anni fa qui è nato il Roma Club Barcelona e poteva contare su cinque iscritti, ora saliti addirittura a duecento: “Siamo sempre di più – esordisce ai microfoni di Vocegiallorossa.it Gerardo De Nicola, presidente del Roma Club Barcelona – e fatichiamo a entrare tutti nel locale quando gioca la Roma. Ringrazio tutti coloro che sono venuti a trovarci in questi anni, che ci hanno permesso di crescere. È possibile diventare soci ordinari o soci amici, con questi ultimi che magari vengono in vacanza e ci aiutano anche solo comprando una delle nostre sciarpe”.

Il vostro simbolo è un bellissimo mosaico con il lupetto
“Volevamo avere un nostro logo che fosse anche legato alla città, in qualche modo. Abbiamo pensato a Gaudì e un nostro socio conosce questa artista francese che ha realizzato il mosaico, con la ceramica tipica di Barcellona”.

Barcellona-Roma mission impossible per i giallorossi?
“Prima che si facessero male Gervinho e Salah ci credevo molto. Stavamo giocando molto bene e si poteva ripetere l'ottimo risultato dell'andata. Ora la vedo dura, anche considerando la partita di Bologna che ha tolto parecchie energie”.

Che atmosfera c'è qui dopo la straripante vittoria nel Clasico?
“L'ambiente è molto carico, la squadra ha 6 punti di vantaggio sul Real. Inoltre Messi è stato out un bel po' di tempo per infortunio ma l'assenza non si è fatta sentire anche grazie a Suarez e Neymar in grande spolvero. Il brasiliano è definitivamente è esploso, si sapeva fosse una star e qui lo considerano l'erede di Messi, ma dal punto di vista caratteriale è diverso dall'argentino, è più giovane, fa qualche tuffo di troppo e a volte si lascia un po' andare”.

Come viene vista la Roma?
“È tra le squadre italiane più simpatiche per i catalani: l'Inter è stata allenata da Mourinho e non ha lasciato un bel ricordo, la Juve ha una storia particolare e, soprattutto dopo calciopoli, viene vista con antipatia. Il Milan è associato a Berlusconi mentre Roma è una città storica e la squadra viene vista di buon occhio. Totti viene molto ben considerato, ha un ottimo rapporto con Messi. Ci sono tifosi catalani che a volte vengono a vedere la partita della Roma con noi al bar”.

Come affronteresti il Barcellona?
“Da tifoso mi piacerebbe vedere la Roma giocare a viso aperto e con Gervinho e Salah si sarebbe potuta fare una buona partita, anche con il Pjanic di qualche settimana fa. È chiaro che affrontare dei campioni come quelli del Barcellona non è facile, ci sarà anche la volontà di evitare delle figuracce e quindi sarà naturale giocare più accorti”.

Il Roma Club Barcelona
© foto di Vocegiallorossa.it
La bandiera con la riproduzione del mosaico
© foto di Vocegiallorossa.it
© foto di Vocegiallorossa.it
© foto di Vocegiallorossa.it
© foto di Vocegiallorossa.it
Il mosaico diventato il nuovo logo del Club
© foto di Vocegiallorossa.it
Tifosa svedese al Roma Club Barcelona
© foto di Vocegiallorossa.it