ESCLUSIVA VG - Pink Bari, Manno: "Sarà una gara difficile, ma daremo il massimo. Roma da Champions"

11.01.2020 07:45 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Intervista a cura di Luca d'Alessandro e Simone Valdarchi
ESCLUSIVA VG - Pink Bari, Manno: "Sarà una gara difficile, ma daremo il massimo. Roma da Champions"

Alle ore 12, Roma Femminile e la Pink Bari si affronteranno per l'undicesima giornata della Serie A Femminile. Le ragazze di coach Bavagnoli, alla ripresa dopo la sosta natalizia, sono chiamate a riprendere la corsa al secondo posto (valido per qualificarsi in Champions League) attualmente occupato dalla Fiorentina a +1 dalle giallorosse. Sui temi legati alla sfida, Noemi Manno, attaccante della Pink Bari, ha parlato in esclusiva a Vocegiallorossa.it.

Cammino altalenante fin qui della Pink Bari, 8 punti raccolti in 9 gare, vi aspettavate di più?
“Sicuramente avremmo voluto far meglio, ma continueremo comunque per la nostra strada, credendoci come abbiamo sempre fatto”.

Manca ancora la vittoria casalinga, contro la Roma può essere l’occasione giusta?
“Ogni partita può essere l'occasione giusta. La Roma è una grande squadra, noi metteremo in pratica tutto quello che abbiamo preparato in settimana”.

Arriva la prima gara del 2020, cosa chiedi a questo anno da un punto di vista personale e di squadra?
“Spero che questo anno mi porti tante belle prestazioni personali, che possano aiutare la squadra a raccogliere punti preziosi per raggiungere i nostri obiettivi. Questo dovrà passare dalla forza del nostro gruppo ovviamente”.

Che tipo di gara ti aspetti contro le giallorosse?
“Sarà una partita tosta, con due squadre determinate e tenaci che credono nel proprio lavoro e in quello che fanno”.

La squadra di Bavagnoli si trova ad un punto dal secondo posto, secondo te la Roma ha le carte in regola per arrivare in Champions League?
“Credo proprio di sì, hanno una rosa di prospettiva, con tante giovani ragazze. Sono consapevoli della loro forza e, come ho già detto, sono una grande squadra”.

Con Di Criscio fuori per infortunio ed Ekroth appena arrivata, Bavagnoli ha a disposizione soltanto Swaby e Pettenuzzo, può essere un vantaggio per voi?
“Non pensiamo mai alla forza dell'avversario, ma crediamo nel fatto di potercela giocare con chiunque. Per questo motivo non cambierà nulla se ci sarà una calciatrice rispetto ad un'altra, non sottovalutiamo nessuno e cercheremo a tutti i costi di vincere la partita”.