ESCLUSIVA VG - Ag. Fuzato: "La decisione di anticipare il ritorno a Roma è stata nostra, il Gil Vicente voleva trattenerlo. Lavoriamo per trovare la soluzione migliore per Daniel"

08.01.2021 19:08 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Valdarchi
ESCLUSIVA VG - Ag. Fuzato: "La decisione di anticipare il ritorno a Roma è stata nostra, il Gil Vicente voleva trattenerlo. Lavoriamo per trovare la soluzione migliore per Daniel"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Come anticipato da Vocegiallorossa.it, Daniel Fuzato è rientrato dal prestito al Gil Vicente e oggi si è allenato a Trigoria. Il portiere brasiliano, che in Portogallo non ha trovato spazio per via della mancata cessione di Denis - compagno di reparto esperto e titolare al Gil Vicente - un'uscita che in estate sembrava certa. Ora il suo entourage è al lavoro per cercare un'altra destinazione, sempre in prestito e fino a fine stagione, per Fuzato. Su di lui c'è l'interesse di qualche club di Serie B. Il suo agente, Joao Paulo Fernando Marangon, ha rilasciato ai nostri microfoni alcune dichiarazioni, chiarendo le dinamiche che hanno portato al rientro anticipato nella Capitale del classe '97:

"In questi giorni è stato detto da alcuni che Fuzato non ha convinto il Gil Vicente e che il club ha deciso di chiudere anticipatamente il prestito. Smentisco assolutamente. Abbiamo concluso il transferimento al Gil Vicente alll’inizio della estate scorsa. Denis, che ricordo è stato definito come miglior portiere del campionato portoghese, doveva andare via e Daniel doveva prendere il suo posto. Per alcuni motivi Il trasferimento di Denis è saltato, con il portiere che dunque ha mantenuto il suo posto. Ad ottobre avevamo una offerta di una squadra di Serie B italiana, ma il Gil Vicente ha rifiutato a tutti i costi la rescissione anticipata. Abbiamo poi iniziato a lavorare per chiudere il prestito a gennaio e nuovamente il Gil Vicente si è mostrato contrario perché avevano intenzione di tenerlo. Addirittura chiedevano la priorità sul prestito per la prossima stagione. Daniel ha espresso al Gil Vicente la volontà di tornare a Roma e alla fine siamo riusciti a trovare un accordo per liberarlo. È questa la verità. Ora stiamo lavorando, Daniel è un portiere di grande prospettiva e speriamo di trovare presto la soluzione migliore".