Vittoria sul velluto contro l'Orlando: Pjanic guida la Roma, Destro scalda i motori per Napoli

02.01.2013 21:29 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Vittoria sul velluto contro l'Orlando: Pjanic guida la Roma, Destro scalda i motori per Napoli
© foto di Vocegiallorossa.it

E’ finita con un rotondo 5-0 l’amichevole contro l’Orlando City, che ha chiuso il ritiro invernale della Roma negli Stati Uniti. Hanno deciso i gol di Lamela (doppietta), Pjanic, Destro e Florenzi in una gara non difficile dal punto di vista tecnico, sebbene l’agonismo e la competitività non siano certamente mancati. Gli americani infatti ci tenevano a fare bella figura e hanno dato tutto, troppo, per cercare di limitare un passivo ampio ma prevedibile. I giallorossi hanno giocato sul velluto, dando l’impressione di non spingere neanche troppo sull’acceleratore. Lamela ha iniziato dando spettacolo, liberandosi degli avversari come fossero birilli e tagliando in area, come vuole Zeman, siglando subito i primi due gol della gara. La gara dell’argentino è durata però poco più di mezz’ora perché l’eccessivo agonismo da parte dell’Orlando ha innervosito l’ex River e Zeman ha giustamente preferito toglierlo dal campo e inserire Lucca al suo posto, con Florenzi bravo a destreggiarsi anche come esterno destro offensivo. Dall’altra parte c’è Pjanic, con il bosniaco che ha fatto semplicemente quello che sa far meglio, dispensando così cristallina pura sul campo di gioco. Il bosniaco è andato anche in gol con un gran destro dalla distanza, mostrando un buono stato di forma anche in vista della trasferta di Napoli. Bene anche Mattia Destro che, gol a parte (pregevole il suo pallonetto), ha lottato fino all’ultimo mostrando grande determinazione e voglia di giocare. A Napoli sarà probabilmente lui a guidare l’attacco giallorosso, con Osvaldo che non si allena da due settimane e dovrebbe partire dalla panchina. Bene anche De Rossi e Bradley a centrocampo mentre Dodò ha offerto un paio di spunti interessanti sulla fascia sinistra, rimanendo in campo per un’ora.