Sembra quasi fatta per Adriano, un grosso in bocca al lupo a Ranieri!

26.05.2010 02:31 di Alessandro Carducci   vedi letture
Fonte: Vocegiallorossa.it
Sembra quasi fatta per Adriano, un grosso in bocca al lupo a Ranieri!
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Ogni giorno che passa si avvicina sempre di più il ritorno di Adriano in Italia, più precisamente alla Roma. Claudio Ranieri recentemente ha dichiarato di essere attratto dalle sfide difficili e Adriano sicuramente lo è (anzi, lo sarebbe, aspettiamo l’ufficialità). Scappando dall’Italia appena un anno fa, il brasiliano aveva dichiarato di aver perso la felicità di giocare e di volersi prendere un po’ di pausa per riflettere sulla sua carriera. Dopo una brevissima riflessione, ha accettato l’offerta del Flamengo tornando ad essere protagonista e ricominciando a segnare con una certa continuità. Non sono state però tutte rose e fiori dato che l’ex attaccante dell’Inter si è fatto anche notare per aver saltato senza giustificazione alcuni allenamenti e per una violenta lite con la fidanzata, finita su tutti i giornali: “Adriano ha problemi d’alcolismo. Quando inizia a bere non riesce a fermarsi – le parole di un dirigente brasiliano di poche settimane fa - Sembrava stare bene, ma il problema dell’alcol si è ripresentato a causa di una questione privata. Il recente problema con Joana gli ha causato una ricaduta”. Pradè ieri è volato in Brasile per parlare faccia a faccia col giocatore e per convincerlo ad accettare i quasi 3 milioni che la Roma può offrirgli. L’ex attaccante interista intanto avrebbe confidato ai suoi amici che quasi sicuramente giocherà con la squadra giallorosa per i prossimi due anni mentre la città si divide tra coloro che vedono di buon occhio l’arrivo del brasiliano e coloro che, invece, guardano con sospetto l’eventuale arrivo di un giocatore tutt’altro che affidabile. Di positivo c’è che la Roma non sborserebbe un euro per il suo cartellino, potendo così investire i soldi a disposizione per rafforzarsi sulle fasce, vera priorità dell’imminente sessione di calciomercato.