La novità rispetto al passato

29.05.2018 17:35 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Fonte: L'editoriale di Alessandro Carducci
La novità rispetto al passato

Terminato il lavoro di Di Francesco, è il momento dello show di Monchi. C'è una novità rispetto al passato: negli anni scorsi, almeno fino a luglio si parlava quasi esclusivamente di cessioni, tant'è che lo scorso anno il ds spagnolo si trovò costretto a dire che a Roma non c'è scritto Vendesi. La Roma qualche cessione la farà, ovviamente. Più di qualcuna, probabilmente. Non c'è però l'urgenza, non c'è la pressione, non bisogna farsi prendere per le gola per racimolare qualche euro. In questi giorni si parla tanto di acquisti: ora Ćorić, poi si fa ancora il nome di Talisca, poi Kluivert, Berardi, Marcano. Tante le idee, l'entusiasmo è come una miccia accesa in un pagliaio. Si propaga rapidamente e, sicuramente, l'approdo in semifinale di Champions ha dato un appeal tale alla Roma da rendere il lavoro di Monchi un pochino più agevole.
La Roma cambierà molto a centrocampo, da dove dovranno arrivare più qualità e gol. Sarà un'estate molto intensa, da vivere giorno per giorno e noi di Vocegiallorossa.it vi terremo costantemente aggiornati su tutti i nuovi tasselli che comporranno la Roma di domani. Che inizia a costruirsi oggi. Benvenuto Ćorić!