Diamo i numeri - Roma-Spezia: i liguri sono la peggior difesa del torneo

12.12.2021 21:45 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Spezia: i liguri sono la peggior difesa del torneo
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nella diciassettesima giornata di Serie A, la Roma ospita lo Spezia allo Stadio Olimpico. I giallorossi sono settimi in classifica, con 25 punti frutto di 24 gol segnati (decimo attacco del campionato) e 19 subiti (sesta difesa del campionato), mentre i bianconeri sono diciassettesimi a quota 12, con 17 reti realizzate (sedicesimo attacco del campionato) e 36 incassate (peggiore difesa del campionato).

La Roma ha raccolto 16 punti in 8 partite interne di campionato, per una facile media di 2 punti a partita: settimo rendimento complessivo, sesto per media punti. Lo Spezia ha ottenuto appena 4 punti in 8 partite giocate lontano dal Picco, per una media di 0,50 punti a partita: è il terzultimo rendimento del campionato insieme a quello della Salernitana.

Le due squadre si sono incontrate in Serie A nei due incroci della scorsa stagione, con una vittoria giallorossa all’Olimpico e un pareggio al Picco.

José Mourinho ha allenato Thiago Motta nella stagione 2009-2010 all’Inter, ma non l’ha mai affrontato da allenatore, così come Thiago Motta non ha mai incontrato la Roma da allenatore. Otto i suoi incroci da giocatore contro la Roma, con appena due vittorie, tre pareggi e tre sconfitte.

Il capocannoniere della sfida è Daniele Verde, che ha segnato tre volte contro la Roma in ciascuno dei tre precedenti della scorsa stagione, Coppa Italia compresa. Poi solo romanisti: due gol per Borja Mayoral, Lorenzo Pellegrini ed Henrikh Mkhitaryan, uno per Rick Karsdorp, Stephan El Shaarawy ed Eldor Shomurodov.