Diamo i numeri - Roma-Juventus: si gioca alla seconda per la quinta volta. 7 per CR contro i giallorossi

27.09.2020 15:30 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Diamo i numeri - Roma-Juventus: si gioca alla seconda per la quinta volta. 7 per CR contro i giallorossi

Nella seconda giornata della Serie A 2020/2021, la Roma ospita la Juventus allo Stadio Olimpico. La sfida è caduta in questo turno del calendario anche nelle stagioni 1993/1994 (2-1 per i giallorossi), 1997/1998 (0-0), 2009/2010 (3-1 per i bianconeri) e 2015/2016 (2-1 per i giallorossi).

Sono 172 i precedenti tra Roma e Juventus, con 41 vittorie giallorosse, 49 pareggi e 82 successi bianconeri. In casa, i capitolini hanno vinto 32 volte, a fronte di 28 pareggi e 26 sconfitte. La Juventus ha vinto solo due volte negli ultimi 9 precedenti all’Olimpico (prima del precedente dello scorso 12 gennaio, l’ultimo successo risaliva all’l’11 maggio 2014, per 1-0); il bilancio di questo parziale è completati da 3 pareggi e 4 vittorie della Roma.

Nella scorsa stagione, la Roma ha chiuso col quinto rendimento interno, con 34 punti in 19 partite, mentre la Juventus è stata la sesta squadra per punti in trasferta, con 33 in 19 gare. I giallorossi sono in serie positiva interna da 4 gare (3 vittorie e 1 pareggio), mentre i bianconeri sono senza vittorie esterne da altrettante partite (sconfitte contro Cagliari, Udinese e Milan e pari contro il Sassuolo). L’ultima vittoria lontano da Torino è dello scorso 30 giugno, 1-3 sul campo del Genoa. 

Paulo Fonseca ha incontrato la Juventus tre volte in carriera, ottenendo una vittoria e due sconfitte. Nessun precedente con Andrea Pirlo, alla seconda partita da allenatore in carriera. L’ex regista, da calciatore, ha nella Roma la squadra più affrontata in carriera, con 32 precedenti: per lui 13 vittorie, 8 pareggi e 12 sconfitte, con 3 reti siglate.

Il capocannoniere della sfida è Cristiano Ronaldo, autore di 7 gol contro la Roma. Lo seguono a quota 3, da una parte, Leonardo Bonucci e Paulo Dybala e dall’altra Diego Perotti; a 2 c’è Edin Dzeko, a 1 Douglas Costa, Giorgio Chiellini, Merih Demiral, Rodrigo Bentancur, Bruno Peres, Bryan Cristante e Javier Pastore.