Diamo i numeri - Roma-Feyenoord: gli olandesi non vincono fuori casa in Europa da quasi due anni

22.02.2024 19:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Feyenoord: gli olandesi non vincono fuori casa in Europa da quasi due anni
© foto di Gabriele Chiocchio

Nel ritorno dei playoff di Europa League, la Roma ospita il Feyenoord allo Stadio Olimpico. Si parte dall’1-1 dell’andata nei Paesi Bassi: nei cinque casi in cui i giallorossi hanno giocato la partita di ritorno in casa con questo risultato nella prima gara, tre volte si sono qualificati (contro il Valencia nei sedicesimi di finale di Coppa UEFA 1990/1991, contro l’Ilves Tampere negli ottavi di finale di Coppa delle Coppe 1991/1992 e contro il Neuchatel Xamax nel primo turno di Coppa UEFA 1996/1996) e due volte sono stati eliminati (contro la Fiorentina negli ottavi di finale di Europa League 2014/2015 e contro il Porto nel playoff di accesso alla fase a gironi di Champions League 2016/2017).

I PRECEDENTI - Sono sei i precedenti tra le due squadre: oltre la partita di andata finita 1-1, due nei sedicesimi di finale dell’edizione 2014-2015 dell’Europa League (1-1 all’Olimpico e 2-1 per i giallorossi in Olanda), la finale di Conference League della scorsa stagione, vinta per 1-0 dai giallorossi, e due nei quarti di finale di Europa League dello scorso anno, 1-0 per il Feyenoord all’andata in olanda e 4-1 per la Roma dopo i tempi supplementari nel ritorno all’Olimpico. I giallorossi hanno ospitato squadre olandesi per 6 volte in competizioni UEFA, ottenendo due vittorie e quattro pareggi. Gli olandesi hanno 11 precedenti in Italia, con 2 vittorie, 1 pareggio e 8 sconfitte.

GLI ALLENATORI - Daniele De Rossi esordisce in casa in panchina nelle coppe europee, mentre Arne Slot è al quinto duello contro una squadra italiana, dopo i già citati quattro precedenti contro la Roma. 

CASA E TRASFERTA - Nelle ultime 29 partite interne in Europa, la Roma ha perso solamente una volta, contro il Real Betis nella fase a gironi della scorsa edizione dell’Europa League: il bilancio è completato da 22 vittorie e 6 pareggi. Il Feyenoord non vince fuori casa in Europa da 9 partite: 4 pareggi e 5 sconfitte (ultime 4 consecutive) dopo il 3-1 a Praga contro lo Slavia del ritorno dei quarti di finale di Conference League.