Diamo i numeri - Roma-Ajax: giallorossi sempre qualificati in Europa dopo un 1-2 esterno, un solo KO nelle ultime 20 in casa

14.04.2021 22:32 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Ajax: giallorossi sempre qualificati in Europa dopo un 1-2 esterno, un solo KO nelle ultime 20 in casa
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Nel ritorno dei quarti di finale di Europa League, la Roma ospita l’Ajax allo Stadio Olimpico di Roma. I giallorossi arrivano a questo appuntamento forti della vittoria per 2-1 ottenuta in trasferta ed è la terza volta nella storia delle coppe europee che la Roma può giocare un ritorno in casa con questo vantaggio. La prima nel primo turno di Coppa delle Coppe 1991/1992, quando la squadra di Ottavio Bianchi vinse in Russia col CSKA Mosca e venne sconfitta nel ritorno per 1-0, passando il turno, la seconda nei sedicesimi di finale di Coppa UEFA 2005/2006, con la vittoria in casa del Club Brugge bissata anche nel punteggio all’Olimpico. L’Ajax, invece, si è trovato per tre volte a dover rimontare nella gara di ritorno in trasferta dopo aver perso l’andata in casa per 2-1: i primi due tentativi sono andati male, con due eliminazioni per mano della Juventus nelle semifinali di Champions League 1996/1997 (4-1 al Delle Alpi) e nei sedicesimi di finale di Europa League 2009/2010 (0-0 al Comunale), il terzo è stato invece un trionfo, con lo scalpo del Real Madrid ottenuto negli ottavi di finale di Champions League 2018/2019 vincendo per 4-1 al Santiago Bernabeu.

La Roma ospita una squadra olandese per la quarta volta nella sua storia: il bilancio dei tre precedenti è di una vittoria e due pareggi, uno di questi proprio contro l’Ajax (1-1) nella seconda fase a gironi di Champions League 2002/2003. L’Ajax ha invece giocato 19 gare sul suolo italiano, ottenendo 5 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte. 

In casa, la Roma ha perso solamente una delle ultime 20 partite disputate in una competizione europea (0-2 contro il Real Madrid nella fase a gironi di Champions League 2018/2019), con un bilancio completato da 4 pareggi e 15 vittorie. L’Ajax ha perso due delle ultime sei gare giocate fuori casa in Europa (bilancio completato da tre vittorie e un pareggio a Bergamo contro l’Atalanta), ma prima veniva da una serie di 14 gare senza sconfitte lontano dalla Johan Cruijff ArenA (7 vittorie e 7 pareggi).