Diamo i numeri - Sampdoria-Roma: blucerchiati fanalino di coda e peggior difesa, ma Ranieri ha un bilancio positivo con i giallorossi

18.10.2019 19:30 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Diamo i numeri - Sampdoria-Roma: blucerchiati fanalino di coda e peggior difesa, ma Ranieri ha un bilancio positivo con i giallorossi

Dopo la sosta per le nazionali, la Roma ricomincia il suo campionato da Genova: al Ferraris c’è Sampdoria-Roma. I giallorossi arrivano alla sfida al quinto posto in classifica, con 12 punti frutto di 12 gol segnati (sesto attacco) e 10 subiti (decima difesa), i blucerchiati sono il fanalino di coda con appena 3 punti, 4 gol segnati (diciannovesimo attacco, meglio solo dell’Udinese con 3) e 16 subiti (peggiore difesa del campionato). La squadra di Fonseca ha fatto meglio in trasferta che in casa, con 7 punti raccolti (2 vittorie e 1 pareggio), mentre nelle tre uscite interne Di Francesco, esonerato dopo il KO di Verona, aveva rimediato 2 sconfitte e la vittoria contro il Torino per 1-0 nella quarta giornata.

Sono 122 i precedenti complessivi in Serie A, con 49 successi capitolini, 34 pareggi e 39 vittorie blucerchiate. 61 gli incroci in casa blucerchiata, con 29 vittorie interne, 22 pareggi e appena 10 successi esterni, l’ultimo nella scorsa stagione grazie alla rete decisiva di Daniele De Rossi.

Claudio Ranieri, nuovo tecnico della Sampdoria, ritroverà la Roma 147 giorni dopo il match contro il Parma, ultimo della sua seconda esperienza come allenatore dei giallorossi, che contro di lui hanno ottenuto appena 4 vittorie a fronte di 7 pareggi e 8 sconfitte. Zero incroci per Paulo Fonseca contro il tecnico di San Saba e la Sampdoria.

I capocannonieri della sfida sono Edin Džeko e Fabio Quagliarella, a quota 4 gol contro il rispettivo avversario. Seguono a 2 Jordan Veretout, da una parte, e Gianluca Caprari ed Emiliano Rigoni dall’altra; a 1 ci sono Diego Perotti, Juan Jesus, Alessandro Florenzi, Lorenzo Pellegrini, Bryan Cristante e Nikola Kalinic sponda Roma e Manolo Gabbiadini ed Albin Ekdal sponda Samp.