Diamo i numeri - Roma-Lecce: all'Olimpico arriva la peggiore difesa del campionato

22.02.2020 22:10 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Diamo i numeri - Roma-Lecce: all'Olimpico arriva la peggiore difesa del campionato

Nella venticinquesima giornata di Serie A, la Roma affronta il Lecce allo Stadio Olimpico. I capitolini sono quinti con 39 punti, frutto di 43 gol segnati (quinto attacco del campionato) e 32 subiti (ottava difesa), i salentini sono sedicesimi a quota 25, con 32 reti realizzate (decimo attacco del campionato) e 45 incassate (peggiore difesa del campionato). La squadra di Paulo Fonseca non vince all’Olimpico da quattro turni, con 3 sconfitte e 1 pareggio nelle uscite successive al 3-1 alla SPAL dello scorso 15 dicembre; quella di Liverani è reduce dal successo esterno di Napoli, successivo però a 3 KO in trasferta consecutivi contro Brescia, Parma ed Hellas Verona.

Sono 31 i precedenti complessivi tra le due squadre, con 21 vittorie capitoline, 8 pareggi e solamente 2 successi pugliesi, uno di questi ottenuto all’Olimpico nella famigerata sfida del 20 aprile 1986, quando vincendo all’Olimpico i salentini, di fatto, vanificarono la rimonta romanista sulla Juventus. Completano il bilancio nella Capitale 12 vittorie romaniste e 2 pareggi.

L’unico precedente tra Paulo Fonseca, il Lecce e Fabio Liverani è la gara d’andata al Via del Mare terminata 0-1.

I capocannonieri della sfida sono Khouma el Babacar e Gianluca Lapadula, con 2 gol segnati a testa contro la Roma. In quattro hanno invece segnato una rete contro il rispettivo avversario: Edin Džeko, Aleksandar Kolarov e Javier Pastore da una parte, Luca Rossettini e Panagiotis Tachtsidis dall’altra.