Diamo i numeri - Roma-Benevento: giallorossi contro gli ultimi in classifica, bene le andate e ritorni contro le esordienti in Serie A

10.02.2018 07:30 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Magnani
Diamo i numeri - Roma-Benevento: giallorossi contro gli ultimi in classifica, bene le andate e ritorni contro le esordienti in Serie A
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Domenica alle 20:45 la Roma chiuderà il 24° turno della Serie A in casa contro il Benevento di Roberto De Zerbi. I campani sono ultimi in classifica con 7 punti frutto di 2 successi, 1 pareggio e 20 sconfitte; inoltre sono reduci da tre sconfitte consecutive dove hanno incassato 5 reti e non ne hanno realizzata nessuna. Il Benevento è anche ultimo per gol segnati e subiti (13 e 51). La Roma dal canto suo è quinta in classifica, un punto dietro all'Inter e due dietro alla Lazio, vincitrice dell'ultima gara contro l'Hellas Verona dopo 6 gare senza successi.

Sarà la seconda gara ufficiale che vedrà contrapporsi queste due compagini. Nell'unico precedente, quello dell'andata, i capitolini si imposero 0-4 allo Stadio Ciro Vigorito con la doppietta di Edin Dzeko e gli autogol di Lucioni e Venuti. Sorridono le prime annate della Roma contro un'esordiente nella massima divisione: infatti nel nuovo millennio i capitolini si sono trovati a giocare per la prima volta in assoluto contro Chievo Verona, Treviso, Frosinone, Carpi, Crotone e Sassuolo, ottenendo sempre i 6 punti tra andata e ritorno tranne contro l'ex squadra di Di Francesco (1-1 del 10 novembre 2013 e 0-2 del 30 marzo 2014).

Per Eusebio Di Francesco sono tre i precedenti contro i sanniti, dei quali due persi quando guidava la Virtus Lanciano in Lega Pro nella stagione 2008/09 e uno invece vinto (quello dell'andata di quest'anno). Sarà invece la prima sfida tra il tecnico pescarese e Roberto De Zerbi. L'allenatore di Brescia invece ha già sfidato la Roma in passato, perdendo 4-1 all'Olimpico quando guidava il Palermo nella passata stagione (in rete andarono Salah, Paredes, Dzeko e El Shaarawy per i giallorossi).

Sono 3 gli ex romanisti che adesso giocano per i giallorossi campani: Luca Antei, adesso infortunato, difensore classe '92 arrivato la scorsa estate in prestito dal Sassuolo con diritto di riscatto in favore del Benevento, cresciuto nella Primavera della Roma senza mai esordire con la prima squadra; Marco D'Alessandro, esterno d'attacco classe '91 in prestito ai campani dall'Atalanta che, oltre a essere cresciuto nel settore giovanile di Trigoria, vanta 3 presenze in prima squadra risalenti alla stagione 2008/09 per un totale di 65'; infine Enrico Brignola, cresciuto nel vivaio sannita ma che per una stagione ha giocato in prestito con le giovanili della Roma (2015/16).