Diamo i numeri - Inter-Roma: più di 3 gol a gara negli ultimi 10 precedenti, ma i nerazzurri non segnano in casa da 193 minuti. Ranieri imbattuto contro Spalletti

20.04.2019 09:37 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Diamo i numeri - Inter-Roma: più di 3 gol a gara negli ultimi 10 precedenti, ma i nerazzurri non segnano in casa da 193 minuti. Ranieri imbattuto contro Spalletti

Nel posticipo serale della trentatreesima giornata di Serie A si affrontano allo Stadio Giuseppe Meazza Inter e Roma. I giallorossi si presentano all’appuntamento al quinto posto in classifica, con 54 punti frutto di 57 gol segnati (quarto attacco del campionato) e 45 subiti (dodicesima difesa), mentre i nerazzurri occupano il terzo posto con 60 punti, arrivati grazie a 50 gol segnati (sesto attacco del torneo) e 26 subiti (seconda difesa). Sono solo 2 le vittorie ottenute in casa dai nerazzurri nei 6 match giocati al Meazza nel 2019, contro Sampdoria e SPAL, bilancio completato dai due 0-0 contro Sassuolo e Atalanta e dai due 0-1 contro Bologna e Lazio; la squadra di Spalletti, inoltre, non segna tra le mura amiche - recuperi esclusi - da 193 minuti, vale a dire dal 77’ di Inter-SPAL 2-0, quando andò a segno Roberto Gagliardini. Sei anche le gare giocate fuori casa dalla Roma in questo anno solare, con 3 successi, 1 pareggio e 2 KO.

Sono 171 i precedenti complessivi tra Roma e Inter, con 49 successi giallorossi, 50 pareggi e 72 trionfi nerazzurri; 85 gli incroci in casa dei meneghini, che hanno vinto 44 volte, a fronte i 26 pareggi e 15 successi giallorossi. Ben 33 i gol segnati negli ultimi 10 precedenti di campionato al Meazza, per una media - presto fatta - di ben 3,3 gol a gara.

L’Inter è la squadra più affrontata in carriera da allenatore da Claudio Ranieri: 29 precedenti, con però appena 6 vittorie a fronte di 13 pareggi e 10 sconfitte. Diciotto, invece, gli incroci tra Luciano Spalletti e la Roma, con 4 vittorie del tecnico toscano, 5 pareggi e 9 sconfitte. Quattro gli incroci tra i due tecnici, tutti quando Spalletti allenava la Roma e Ranieri la Juventus: un pareggio e tre vittorie dell’allenatore di San Saba il bilancio complessivo.

Sono Daniele De Rossi e Mauro Icardi i capocannonieri della sfida, con 6 gol segnati contro i rispettivi avversari. Dopo di loro, da una parte ci sono Alessandro Florenzi a quota 3, Edin Džeko e Stephan El Shaarawy a 2, Lorenzo Pellegrini, Diego Perotti, Patrik Schick, Aleksandar Kolarov e Cengiz Ünder a 1; dall’altra ci sono Keita Balde a 3, Matias Vecino a 2 e Andrea Ranocchia, Antonio Candreva, Ivan Perišić, Matteo Politano e Radja Nainggolan a 1. Qualora scenda in campo, per il belga sarà la sua prima contro la Roma dal 1° febbraio 2013, quando con il suo Cagliari batté i giallorossi all’Olimpico per 2-4, andando a segno e causando l’esonero di Zdeněk Zeman.