Il piano dell'UEFA: ripresa a metà aprile, finali delle coppe a fine giugno

17.03.2020 16:14 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Il piano dell'UEFA: ripresa a metà aprile, finali delle coppe a fine giugno
© foto di Lorenzo Di Benedetto

Secondo quanto riferito da Marca, dopo aver rinviato di un anno Euro 2020, il piano dell'UEFA è quello di far riprendere le attività a metà aprile, per poter concludere la stagione a giugno, con la finale di Europa League a Danzica il 24 e quella di Champions League a Istanbul il 27. Uno scenario la cui praticabilità è tutta da verificare, visto l'andamento dell'epidemia in Europa e non solo.

Sky Sport aggiunge che la UEFA ha formulato 7 opzioni per poter riprendere i campionati, la prima il 14 aprile e l'ultima il 13 giugno, con le date delle finali europee che restano quelle del 24 e del 27 giugno. Se si riuscisse a partire il 14 o il 28 aprile, il format delle coppe rimarrebbe invariato. Altrimenti, sarebbero possibili modifiche, come la disputa delle coppe nel weekend e dei campionati in mezzo alla settimana oppure delle formule ridotte per i due tornei continentali.  Riprogrammati, infine, gli Europei Under 21 e gli Europei femminili.