COVID-19 - 6.946 nuovi contagi. Francia, nuovo record di vaccini. Meloni: "Draghi è più rigido di Conte sulle riaperture". Salvini: "Via al coprifuoco e aprire tutto, non c'è più motivo di chiudere"

11.05.2021 22:55 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture

L'emergenza Coronavirus continua a non dare tregua non solo in Italia, ma in tutto il pianeta. Come di consueto, il Ministero della Salute ha condiviso il bollettino contenente gli aggiornamenti relativi alla diffusione del COVID-19 in Italia. Sono 6.946 i nuovi contagi su 286.428 tamponi processati. Le vittime nelle ultime 24 ore sono 251, in totale 123.282. Il tasso di positività registrato è del 3,9%. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà LIVE con tutte le principali notizie.

22:54 - La riunione era fissata per venerdì, invece di venerdì si fa lunedì. La nostra richiesta è di abolire il coprifuoco, riaprire i centri commerciali e le piscine, non c'è più motivo per limitare e chiudere". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Fuori dal coro su Rete4. "Speranza è il ministro della Salute e deve prendere atto dei dati, sono numeri, non Salvini". 

22:30 - Il ministero della Salute pakistano ha sancito che gli adulti di età inferiore ai 40 anni non dovrebbero utilizzare i vaccini contro il coronavirus britannico AstraZeneca, in attesa di ulteriori verifiche sulla sua sicurezza. L'indicazione è contenuta nelle linee guida per l'uso di AstraZeneca appena pubblicate, che sconsigliano questo vaccino anche alle persone con gravi reazioni allergiche. L'8 maggio, il Pakistan ha ricevuto la prima spedizione di AstraZeneca dal meccanismo Covax, con 1.248.400 dosi di vaccino. Le autorità sanitarie del Paese hanno finora consentito l'uso in emergenza di cinque vaccini tra cui AstraZeneca, il russo Sputnik e i cinesi Sinopharm, Sinovac e CansinoBio. Dall'inizio della pandemia, il Pakistan ha registrato 19.106 morti e 864.557 casi di coronavirus. Finora nel Paese sono state somministrate 3.629.065 dosi: 938.948 persone hanno ricevuto anche il richiamo e 1.751.707 solo la prima dose. 

21:48 - "Sulle chiusure Draghi è più rigido di Conte. L'anno scorso riaprì tutto il 18 maggio, ristoranti all'aperto e al chiuso, il coprifuoco non c'era e quelle riaperture non comportarono un nuovo aumento dei contagi perché con la stagione estiva è più difficile il contagio". Lo ha detto la leader di FdI Giorgia Meloni a Porta a Porta.

21:30 - "Sto per firmare un bando, sempre con i fondi per l'emergenza, per sostenere il cinema all'aperto nelle arene, e la prosa e il teatro all'aperto". Lo ha annunciato il ministro della Cultura, Dario Franceschini, nel corso dell'intervista realizzata da Porta a Porta in occasione delle giornate per il Fai e che andrà in onda giovedi' 13 maggio. "Le regole per gli spettacoli all'aperto sono diverse - ha aggiunto - possono assistere mille spettatori con la possibilità da parte delle regioni di aumentare la capienza in base alle caratteristiche del luogo". 

21:11 - I cittadini sammarinesi residenti in Italia potranno effettuare il vaccino anti-Covid a pagamento nel territorio della Repubblica. L'ha annunciato oggi in commissione sanità il segretario Roberto Ciavatta. Per 50 euro, chi vorrà potrà farsi iniettare il siero russo 'Sputnik V' in due dosi ricevendo la tessera vaccinale valida, però, per il momento, in attesa delle regole europee, solo all'interno di San Marino, poiché Sputnik non è approvato da Ema e Aifa. Questo provvedimento si aggiunge a quanto già deciso per i turisti extraeuropei che potranno soggiornare nel piccolo Paese ricevendo la profilassi a pagamento. Al Titano sono state intanto superate le 35 mila dosi somministrate e l'ospedale statale è ora Covid-free, non essendo ricoverato alcun paziente positivo. 

20:30 - Nuovo record di vaccinazioni in Francia, con 657.300 dosi somministrate nelle ultime 24 ore. In totale, sono 26.749.000 le dosi di vaccino inoculate in Francia, fra queste 8.243.215 seconde dosi. Continua intanto la discesa delle cifre della pressione sugli ospedali: il numero dei malati in rianimazione è sceso a 4.743, dopo aver superato le 6.000 unità un paio di settimane fa. Cala anche il numero dei ricoverati in assoluto, a 25.028 mentre i decessi sono stati 236.

20:10 - Secondo i numeri del report del governo aggiornato alle 17:53 di oggi 11 maggio, sono 24.668.219 gli italiani a cui è stata inoculata almeno la prima dose, mentre sono 7.631.025 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Sono 27.402.180 le dosi consegnate, con una percentuale del 90% di vaccini fatti su quelli consegnati. Ecco la situazione in tutto il Paese.

19:45 - L'Assemblea nazionale francese ha votato a sorpresa contro l'articolo sul pass sanitario del progetto di legge governativo sull'uscita progressiva dallo stato di emergenza sanitaria. 

19:17 - Queste le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza, alla riunione con le Regioni: "Dobbiamo insistere con ogni energia sulla campagna di vaccinazione. Presto la stragrande maggioranza di anziani e fragili sarà protetta. A giugno arriveranno ancora più dosi e potremmo ulteriormente accelerare la campagna vaccinale". 

18:58 - Sono 24.668.219 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, l'90% del totale di quelle consegnate.

18:33 - Lavoratori del settore dei parchi divertimento, alcuni dei quali indossando costumi, hanno manifestato in piazza del Popolo. Il presidente Ira: "Abbiamo uno Stato che si è completamente dimenticato di noi. L'1 luglio saremo l'ultimo comparto a riaprire, ma per quale motivo visto che lavoriamo all'aria aperta e abbiamo ridotto a un terzo la nostra capacità?"

18:04 - Di seguito il bollettino odierno della Protezione Civile sul contagio da Covid-19.

Attualmente positivi: 363.859 (-19.995)
Deceduti: 123.282 (+251)
Dimessi/Guariti: 3.636.089 (+16.503)
Ricoverati: 16.993 (-592)
di cui in Terapia Intensiva: 2.056 (-102)
Tamponi: 61.513.452 (+286.428)
Totale casi: 4.123.230 (+6.946, +0,17%)

17:44 - Ha preso inizio l'incontro tra governo e Regioni sulla campagna vaccinale. Sono presenti i ministri Speranza e Gelmini, il commissario Figliuolo e il capo della protezione civile Curcio.

17:17 - Sono dozzine, e forse anche di più, i corpi ritrovati sulle rive del fiume Gange, nel nord dell'India. Secondo funzionari locali e abitanti del posto, sarebbero le salme dei morti per Covid che non riescono ad essere cremate. Lo scrive Sky TG24.

16:37 - "Il vaccino è stato studiato per una seconda somministrazione a 21 giorni. Dati su di un più lungo range di somministrazione al momento non ne abbiamo se non nelle osservazioni di vita reale, come è stato fatto nel Regno Unito. È una valutazione del Cts, osserveremo quello che succede. Come Pfizer dico però di attenersi a quello che è emerso dagli studi scientifici perché questo garantisce i risultati che hanno permesso l'autorizzazione". Lo ha detto a Sky TG24 Valeria Marino, direttore medico di Pfizer Italia commentando l'allungamento a 5 settimane della finestra per la somministrazione della seconda dose. 

15:29 - In Alto Adige, primo territorio in Italia, le persone con piu' di 40 anni da giovedì 13 maggio potranno prenotare il vaccino contro il Covid-19. L'ha deciso oggi la giunta provinciale altoatesina, come scrive Sky TG 24.

14:56 - Il professor Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell'IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, ha parlato a Radio 1 nel corso della trasmissione "Un giorno da pecora": "Se lasciamo l'RT calcolato come ora c'è il rischio di cambio di colore per alcuni regioni. Temiamo un leggero rialzo nel numero dei casi per via delle riaperture, c'è ancora troppa gente in giro, ma con le vaccinazioni pensiamo di poter migliorare. Con la metà della popolazione vaccinata si può pensare di togliere mascherina all'aperto - ha proseguito il medico -, non è una data certa ma questo potrebbe avvenire già il primo luglio. Coprifuoco? Sarebbe preferibile pensare ad una progressione dalle 22 alle 23, ad esempio, già dalla prossima settimana". 

14:17 - La Scozia si allinea ai piani di riapertura post Covid formalizzati ieri dal governo centrale britannico di Boris Johnson a partire dal 17 maggio per l'Inghilterra, salvo piccole distinzioni. Lo ha annunciato oggi la first minister locale di Edimburgo e leader indipendentista Nicola Sturgeon, come scrive Sky TG 24.

13:45 - Sono 82 i nuovi casi di positività al COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore in Basilicata

13:15 - Nella giornata di ieri, lunedì 11 maggio, la FDA statunitense ha approvato il vaccino Pfizer-BionTech anche per gli adolescenti tra i 12 e i 15 anni. L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e l'AIFA dovrebbero seguire la stessa strada entro giugno, sebbene al momento, in Italia, non ci sono ancora le condizioni per aprire le sommistrazioni alle fasce di minimo rischio.

12:45 - L'infettivologo Massimo Galli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni all'interno della trasmissione "L'Aria che Tira" in onda su La7: "L'ultima volta che andrò in tv sarà questa sera, quello che dovevo dire l'ho detto. Poi per almeno 15 giorni ho da lavorare, da studiare, da fare altro. Se non emergono fatti straordinari nuovi preferisco fare a meno non solo di andare in televisione ma anche di rilasciare interviste".

12:15 - Sono 76 i nuovi casi di positività al COVID-19 in Alto Adige su 9.035 tamponi processati.

11:45 - Sono 151 i nuovi casi di positività al COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore nella Regione Marche a fronte dei 4.021 tamponi effettuati (2.258 nel percordo nuove diagnosi e 1.763 nel percorso guariti).

11:15 - Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito al fatto che un cittadino lombardo Over 50 su tre abbia prenotato il proprio vaccino anti-COVID-19 in meno di 24 ore (quasi 500.000 persone): "Risultato record per una regione che continua a rispondere in maniera pronta e decisa all’appello di vaccinarsi".

10:55 - "Su AstraZeneca c'e stata troppa prudenza, minata da primi dati. E l'Unione Europea non ha avuto il coraggio di mutuare l'esperienza del Regno Unito". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri intervenuto a RaiNews 24. "Mi hanno chiamato amici per chiedermi se potevano fare AstraZeneca, io ho 49 anni e quando sarà il mio turno, se c'è AstraZeneca disponibile in quel momento lo farò. È stata data indicazione di somministrarlo sopra i 60 anni - ha aggiunto - io aprirei anche alla popolazione sotto i 60 di sesso maschile, fino ad esaurimento progressivo delle scorte". 

10:30 - Festeggiavano il compleanno di un amico in un agriturismo senza tenere conto delle prescrizioni imposte dalla normativa anti COVID-19, ma sono stati sorpresi dai carabinieri. È accaduto a Strongoli, nel crotonese, dove i militari, nell'ambito dei controlli finalizzati al rispetto delle norme per contenere la diffusione della pandemia, hanno rilevato, all'interno dei locali, la presenza di più di 20 persone intente a fare festa senza osservare le indicazioni minime per evitare il contagio come mancato uso delle mascherine, assenza del previsto distanziamento tra le persone e superamento del numero di posti a sedere nei tavoli. Il gestore dell'agriturismo e' stato sanzionato amministrativamente ed è scattata, per il locale pubblico, la chiusura per cinque giorni. Analogo provvedimento sanzionatorio ha riguardato gli avventori. Alcuni dei partecipanti alla festa, per il comportamento tenuto durante il controllo, sono stati inoltre denunciati per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. 

10:10 - Il Commissario per l’emergenza coronavirus, il generale Francesco Paolo Figliuolo, in un'intervista a La Stampa ha dichiarato: "Il mio obiettivo è superare le 500.000 somministrazioni al giorno entro giugno", ha aggiunto.

09:45 - "Purtroppo le negatività verso i vaccini ci sono sempre stati. In questo momento si va a vedere il pelo nell'uovo rispetto ad eventi avversi, anziché considerare la complessitaà e il rischio legato al COVID-19". Lo ha detto il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario IRCCS Galeazzi di Milano, intervenuto ai microfoni della trasmissione "L'Italia s'è desta", su Radio Cusano Campus. "Il fatto che la Gran Bretagna abbia vaccinato quasi tutta la popolazione con il vaccino AstraZeneca - ha aggiunto - è un elemento di conferma. Spero che la decisione dell'UE sia più legata ad aspetti commerciali, perché AstraZeneca non ha rispettato gli accordi. La comunicazione così cacofonica, diversificata, con questa eccessiva evidenziazione degli eventi avversi ha terrorizzato le persone, ormai la frittata è fatta".

09:20 - “Si rischia discontinuità nella fornitura delle dosi necessarie a combattere la pandemia e un calo nella qualità dei farmaci, per efficacia e sicurezza”. Così a Sky TG24 Valentina Marino, direttore medico di Pfizer Italia, commenta la possibilità di sospendere i brevetti per la produzione dei vaccini anti COVID-19. Sull’efficacia dei preparati contro le varianti: “I dati dimostrano che i farmaci disponibili sono validi e funzionano”.

09:00 - "La trasparenza è un'arma fondamentale nella campagna vaccinale". Lo ha detto Alessio D'Amato, assessore alla Sanità della Regione Lazio ai microfoni di Radio anch'io su Rai Radio 1, in riferimento alla possibilità hanno i cittadini del Lazio nel poter scegliere il vaccino anti COVID-19. "Il cittadino deve sapere sin dall'inizio quale sta scegliendo perché noi chiediamo dall'inizio il consenso informato ed ovviamente vi è un diverso consenso per un diverso vaccino". 

08:40 - Sono 24.502.646 le dosi di vaccino contro il COVID-19 somministrate in Italia, l'89,4% del totale di quelle consegnate, che sono finora 27.402.180: nel dettaglio 17.807.400 Pfizer/BioNTech, 2.583.100 Moderna, 6.668.880 Vaxzevria (AstraZeneca) e 342.800 Janssen (J&J). È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 06:13 di oggi. Le persone immunizzate con entrambe le dosi sono 7.561.566.