COVID-19 - 376 nuovi casi nel Lazio. Il bollettino dello Spallanzani. Vezzali: "Obiettivo 100% presenza negli impianti al più presto"

18.09.2021 22:33 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
COVID-19 - 376 nuovi casi nel Lazio. Il bollettino dello Spallanzani. Vezzali: "Obiettivo 100% presenza negli impianti al più presto"
Vocegiallorossa.it

La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 355.933 tamponi e individuati 4.578 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 113.040, 1.231 in meno rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 51 persone affette da Coronavirus per un totale di 130.284 decessi dall'inizio dell'epidemia. Vocegiallorossa.it vi fornirà LIVE le ultime notizie.

22:33 - "In Liguria più dell'80% (80,1%) della popolazione sopra i 12 anni ha ricevuto almeno una dose di vaccino. Le nuove disposizioni varate dal Governo sull'obbligatorietà del Green pass nei luoghi di lavoro stanno dando un'ulteriore accelerata alla campagna vaccinale". Lo afferma il presidente della Liguria Giovanni Toti. Tra giovedì e ieri le prenotazioni sono state 1.928, mentre nello stesso periodo una settimana prima erano state 988. "Per quanto riguarda invece le diverse fascia di età - aggiunge Toti - quella tra i 12 e i 19 anni raggiunge oggi quota 65,88%. Per la fascia over 80 siamo al 96,02%, per la fascia 70-79 all'83,49%, e per quella tra i 60 e i 69 anni all'84,16%", sempre per quanto riguarda la prima dose. 

22:03 - "A giorni attiveremo la cabina di regia con regioni e comuni che coordinerà e monitorerà l'attuazione del Pnrr". Lo rende noto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli, alla festa del "Foglio".

21:34 - "Io non credo che sarà necessario imporre l'obbligo vaccinale. Noi abbiamo esteso in settimana il green pass a 23 milioni di lavoratori. Dopo le scuole abbiamo voluto rendere sicuri anche i luoghi di lavoro, non abbiamo fatto distinzioni tra il settore pubblico e il settore privato e gli studi professionali. Riteniamo che avendo messo in sicurezza i luoghi del lavoro non ci sia bisogno di arrivare all'obbligo vaccinale. Ce lo auguriamo''. Lo ha detto la ministra per gli Affari regionali e le Autonomia Mariastella Gelmini che oggi ha visitato il Salone Nautico, accompagnata dal Presidente delle Regione Liguria Giovanni Toti.

21:12 - "A livello nazionale, si è verificato un incremento generalizzato delle prenotazioni di prime dosi tra il 20% e il 40% rispetto alla scorsa settimana. Inoltre, nella giornata odierna si è riscontrato un aumento del 35% di prime dosi rispetto alla stessa ora di sabato scorso. Considerando che la maggior parte dei centri vaccinali sono ad accesso libero, occorre monitorare, nei prossimi giorni, l'andamento delle adesioni per valutare se il trend attuale si consoliderà in8 maniera strutturale". Lo afferma in una nota il commissario straordinario per l'emergenza COVID-19, Francesco Figliuolo.

20:41 - Sono 287 i nuovi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in provincia di Milano. Secondo i dati del Ministero della Salute, a Brescia sono 90, a Varese 54, a Monza e della Brianza 83, a Como 36, a Bergamo 58, a Pavia 44, a Mantova 40, a Cremona 10, a Lecco 17, a Lodi 10 e a Sondrio 8

20:13 - L'efficacia del vaccino Pfizer-BioNTech contro i ricoveri da COVID-19 cala significativamente dopo quattro mesi dalla seconda dose. È quanto emerge - riporta il New York Times - dai dati diffusi dal Centers for Disease Control and Prevention poco prima del parere del comitato di esperti della Fda (la cui decisione finale è attesa la prossima settimana) che ha raccomandato la terza dose Pfizer solo agli over 65 e ai soggetti ad alto rischio, non prima di sei mesi dalla completa immunizzazione. Secondo Cdc Pfizer è efficace al 91% nel prevenire i ricoveri fino a 4 mesi dopo la seconda dose, poi l'efficacia cala al 77%.

19:51 - In Toscana sono 326 i nuovi casi Covid (321 confermati con tampone molecolare e 5 da test rapido antigenico), che portano a 278.907 il totale dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus.

19:14 - Sono 82.169.238 le dosi di vaccino somministrate in Italia, l'87,6% del totale di quelle consegnate, pari finora a 93.749.402.

18:14 - Sono 765 i nuovi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia. I tamponi effettuati, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 74.638. Negli ospedali lombardi sono ricoverate 438 persone, 11 in più di ieri, mentre in terapia intensiva sono 57, due in meno di ieri. I morti sono 2 in più di ieri, per un totale dall'inizio della pandemia di 33.981. Nel dettaglio, sono 287 i nuovi positivi al coronavirus registrati in provincia di Milano, a Brescia sono 90, a Varese 54, a Monza e della Brianza 83, a Como 36, a Bergamo 58, a Pavia 44, a Mantova 40, a Cremona 10, a Lecco 17, a Lodi 10 e a Sondrio 8.

16:58 - La Protezione Civile ha diramato il consueto bollettino inerente alla pandemia Coronavirus. I nuovi contagi sono 4.578, che portano il totale a 4.632.275. Nello specifico, rispetto a ieri, -1.231 attualmente positivi (113.040), +5.756 guariti (4.388.951), +51 decessi (130.284). I tamponi effettuati sono stati 355.933, per un’incidenza dell'1,3%. Le Terapie Intensive sono -6 (519), calano anche i ricoveri (-31, totale 3.958).

16:39 - Centinaia di persone sono scese in strada in Australia per contestare il lockdown e le misure per contenere i contagi da coronavirus e durante le proteste non sono mancati momenti di tensione con la polizia che ha cercato di bloccare le manifestazioni che hanno sfidato le disposizioni del governo. Il Daily Mail scrive di circa 2.000 agenti dispiegati nella zona di Mebourne. Il sito News parla di 200 persone fermate. Video diffusi sui social media e rilanciati dalla stampa locale mostrano scontri tra dimostranti e poliziotti. Manifestazioni "illegali" e "inutili", ha detto il ministro della Salute, Martin Foley.

16:10 - Il ministero della Salute ha comunicato la decisione della cabina di regia alla Regione Calabria. "Dal confronto sui dati inerenti i cosiddetti indicatori decisionali, svoltosi tra la Cabina di regia e la Regione Calabria - riferisce un comunicato dell'ufficio stampa della Giunta regionale - è emerso che il livello di occupazione delle terapie intensive e' al di sotto della soglia che determinerebbe il passaggio in area gialla. I dati, in linea con l'andamento nazionale, sono migliorati nei giorni immediatamente precedenti lo svolgimento della cabina di regia". 

15:41 - "Abbiamo vaccinato 50 milioni di italiani. È un'operazione che non si era mai vista nella storia del Paese". Così il ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, al Tg2. E sui propri canali social il ministro rilancia: "Il generale  Figliuolo ha vaccinato 50 milioni di italiani, una cosa mai vista, con gentilezza e cortesia ha fatto una delle cose più complicate al mondo". 

15:20 - Oggi nel Lazio su 9.368 tamponi molecolari e 13.996 tamponi antigenici per un totale di 23.364 tamponi, si registrano 376 nuovi casi positivi a Sars-CoV-2 (+8). Sono 2 i decessi (-3), 429 i ricoverati (-6), 58 le terapie intensive (+3) e 607 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,6%. I nuovi  casi a Roma città sono a quota 220”. Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, al termine della videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. 

14:43 - All'Istituto Spallanzani di Roma, in questo momento, sono ricoverati in regime di ricovero ordinario 67 pazienti positivi al tampone per la ricerca di Sars-CoV-2 (1 meno di ieri), di cui 2 in via di dimissione, mentre sono 14 i pazienti in terapia intensiva (stabile rispetto di ieri). Questo l'ultimo bollettino dell'Istituto per le malattie infettive capitolino. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, a questa mattina, sono 3.149.

14:23 - "Analizzando l’andamento dei casi diagnosticati fra gli operatori sanitari si osserva un lieve aumento dei casi ad inizio luglio in corrispondenza dell’aumento del numero dei casi nella restante popolazione. La percentuale di casi diagnosticati fra sanitari rispetto al resto della popolazione risulta essere in leggero aumento, ma stabilmente sotto lo 0.02% da inizio febbraio 2021". È quanto si legge nel report integrale dell'Istituto superiore di sanità (Iss) sull'andamento dell'epidemia da COVID-19, aggiornato al 15 settembre, pubblicato dall'Iss.

14:01 - Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale contro COVID-19 hanno, rispetto a quelle non vaccinate, il 77% di rischio in meno di contrarre la malattia, il 93% in meno di finire in ospedale e -96% di essere ricoverati in terapia intensiva o di morte. È quanto si legge nel report integrale dell'Istituto superiore di sanità (Iss) sull'andamento dell'epidemia da COVID-19.

13:12 - La National Healthcare Security Administration cinese ha richiesto alle autorità sanitarie locali di abbassare il prezzo dei test molecolari per rilevare la presenza di Covid-19 negli ospedali pubblici. Stando a quando comunicato ieri dall'ente, alla giornata di giovedì, le autorità di 30 regioni a livello provinciale, tra cui il Guangdong e l'Hubei, hanno diminuito i costi a persona per un singolo tampone per la maggior parte a 60 yuan (circa 7,9 euro) o a un prezzo ancora inferiore. La spesa per sottoporre al test un gruppo di 10 soggetti è stata ridotta a un massimo di 15 yuan (circa 2 euro) a persona.

12:30 - "Il governo si esprimerà entro fine settembre. Abbiamo ancora un po' di tempo per valutare l'andamento della situazione epidemiologica. Io sono ottimista, la capienza al 35% al chiuso e al 50% all'aperto e' solo un punto di partenza. L'obiettivo è arrivare al 100% quanto prima": così il sottosegretario allo sport Valentina Vezzali sulla possibilità di aumentare la capienza di pubblico negli impianti sportivi con il green pass a margine della presentazione del nuovo Bocconi Sport Center a Milano

11:30 - La Sardegna marcia spedita verso il 90% di immunizzati dai 12 anni di età in su, cioè tutta quella fascia di popolazione - poco oltre 1,2 milioni di residenti - per la quale è stato autorizzato l'uso dei vaccini anti Covid-19. In termini assoluti le persone vaccinate sono 1.103.984 (1.060.070 con doppia dose e 43.914 monodose) ossia l'86,3% dell'obiettivo di copertura vaccinale. Ma l'Isola resta ancora indietro rispetto all'obiettivo dell'immunità di gregge all'80% con due dosi che, secondo l'Ats potrebbe essere raggiunta a fine settembre, ma che secondo le simulazioni dell'associazione on data sul portale Gedi potrebbe arrivare non prima di metà ottobre. Attualmente la copertura è pari al 69,1% della popolazione complessiva.

10:51 - Sono 536 i nuovi positivi al Covid-19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. A dirlo è il report quotidiano della regione Veneto. In leggero calo il totale dei ricoverati, due in meno rispetto a ieri nelle terapie intensive. Due i decessi. 

10:10 - La conclusione del comitato scientifico consultivo della Food and Drug Administration è arrivata dopo una lunga discussione, con una votazione ad ampia maggioranza: 16 a 3. Ora la decisione finale spetta alla stessa Fda, che generalmente segue le raccomandazioni dei propri esperti indipendenti. Il presidente Biden aveva annunciato un mese fa un piano da avviare il 20 settembre per le terze dosi, ma ora la campagna potrebbe subire delle variazioni.

09:14 - "Le cose vanno fatte un passo dopo l'altro. L'estensione del green pass, se bene attuata, può evitare l'obbligo. Dipenderà tutto dalla serietà degli italiani, dal modo in cui si applicherà il certificato e da come si muoverà il virus nelle prossime settimane". Così il segretario del Pd Enrico Letta al Corriere della Sera.

08:46 - I viaggiatori che hanno completato il ciclo vaccinale saranno esentati dall'isolamento domiciliare di dieci giorni, una volta entrati in Tunisia. Lo ha stabilito il ministero della Salute tunisino. 

08:00 - Nuove manifestazioni sono attese in Francia contro il green pass. È il decimo fine settimana di mobilitazione. Secondo i media locali sarebbero decine le iniziative previste per oggi nel Paese, con almeno tre manifestazioni a Parigi. Alle proteste di sabato scorso avevano partecipato 19.000 persone solo nella capitale, 121.000 in tutta la Francia.