Alcune società di Serie A potrebbero tagliare gli stipendi

15.03.2020 22:23 di Alessandro Pau   vedi letture
Alcune società di Serie A potrebbero tagliare gli stipendi
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'emergenza Coronavirus ha di fatto fermato l'Italia, e con essa anche il movimento calcistico. Secondo alcune indiscrezioni rivelate da Calcio&Finanza, per contenere le elevate perdite che si prospettano, specialmente qualora la stagione venisse definitivamente sospesa, alcuni club di Serie A starebbero valutando la misura di tagliare (interamente, o in parte) gli stipendi dei calciatori sotto contratto. La cosa ancora non è stata avanzata, neanche ufficiosamente, nei corridoi di Lega, ma alcune società, mediante i propri legali, stanno valutando questa pista. L'idea però non sarebbe quella di muoversi d'imperio, o arrivare allo scontro, bensì quella di avviare un tavolo di trattative con l'AIC, associazione che tutela i calciatori italiani.