Roma-Sampdoria 1-1 - Cosa dicono gli xG - Sostanziale parità anche nelle chance. Prova non eccellente della difesa. GRAFICA!

23.12.2021 20:40 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Roma-Sampdoria 1-1 - Cosa dicono gli xG - Sostanziale parità anche nelle chance. Prova non eccellente della difesa. GRAFICA!

Negli ultimi anni è stato sviluppato un nuovo tipo di dato che può aiutare ad analizzare ciò che è successo nelle partite di calcio e il rendimento delle squadre. Si tratta del dato degli Expected Goals, vale a dire un numero che quantifica, in media, i gol che si segnano in una partita dai tiri che si prendono durante la gara. Un numero non indiscutibile, in quanto sono stati sviluppati diversi modelli che danno dei risultati diversi (anche se tendenzialmente simili), e al quale non si può ridurre l’intero andamento di un match, ma che può aiutare a dare contezza di determinate situazioni in modo più freddo. Ecco l’analisi di Roma-Sampdoria, con i dati forniti da understat.com.

PAREGGIO GIUSTO - Il conto finale degli expected goals della sfida è di 1,45 per la Roma e di 1,18 per la Sampdoria; lo scarto di 0,27 è minimo e determinato dal solito quantitativo di tiri di bassa qualità - 11 su 15 - dei giallorossi, che pure hanno creato - sprecandole - tre grandi occasioni, con tiri da 0,36 xG - il colpo di testa di Abraham -, 0,39 - il tap in mancato di Felix - e 0,30 xG - un sinistro di El Shaarawy. Dall’altra parte sono state due le grandi chance, vale a dire i due tiri sul palo di Candreva e Colley, entrambi da 0,36 xG. Numeri che giustificano il risultato finale di 1-1.

DIFESA UP&DOWN - Mourinho ha parlato di una Roma che difende bene e ha ragione fino a un certo punto, perché per expected goals concessi la Roma è l'ottava squadra del campionato, con 22,47 e 21 gol subiti. Inoltre, dopo una serie di tre gare con meno di 1 xG concesso, nelle ultime quattro la Roma è andata sopra questa soglia tre volte: due sono state con Inter e Atalanta, squadre contro cui è “normale” una prestazione simile, e la terza è proprio la Samp. Solamente lo Spezia non ha toccato questa soglia, fermandosi a 0,61.

I NUMERI DI ELDOR - Il secondo gol di Shomurodov in questo campionato arriva da un tiro da 0,09 xG, che gli permette di sanare in parte il debito costituito per la maggior parte nella partita contro il Genoa. Il suo conto è di 2,61 xG in 475 minuti giocati su 15 presenze: la media è di 0,49 xG per 90 minuti, dato che è il migliore in carriera, ma che va ovviamente parametrato allo scarso impiego che ha avuto fino adesso.