Roma-Shakhtar Donetsk, arbitra Undiano Mallenco. Bilancio positivo per la Roma, italiane due volte eliminate agli ottavi di Champions League con lo spagnolo

11.03.2018 11:20 di Gabriele Chiocchio Twitter:   articolo letto 5609 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Roma-Shakhtar Donetsk, arbitra Undiano Mallenco. Bilancio positivo per la Roma, italiane due volte eliminate agli ottavi di Champions League con lo spagnolo

Ecco la designazione arbitrale per il match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Roma e Shakhtar Donetsk, in programma martedì alle 20:45 allo Stadio Olimpico.

Arbitro: Alberto Undiano Mallenco (ESP)
Assistenti: Roberto Alonso (ESP) - Juan Yuste (ESP)
Arbitri addizionali d'area: Juan Martinez Munuera (ESP) - José María Sanchez Martinez (ESP)
Quarto ufficiale: Raúl Cabanero (ESP)

Undiano Mallenco ha già diretto la Roma in tre occasioni: la prima nella fase a gironi della Coppa UEFA 2005/2006, quando i giallorossi impattarono per 1-1 con lo Strasburgo. Due vittorie per i giallorossi, invece, in Champions League: 3-1 a Bordeaux nella fase a gironi del 2008/2009 (con l’espulsione di Henrique per i padroni di casa) e 3-2 all’Olimpico contro il Bayern Monaco nella fase a gironi del 2010/2011, con il rigore decisivo trasformato da Francesco Totti dopo le reti di Borriello e De Rossi che rimontarono la doppietta di Mario Gomez. Tre precedenti con Mallenco, tutti in Champions League, anche per lo Shakhtar Donetsk: 2-0 al Celtic nella fase a gironi 2007/2008, 0-0 contro il Bayern Monaco nell’andata degli ottavi di finale 2014/2015 e 2-1 sul campo del Feyenoord nella fase a gironi di questa edizione. Sette vittorie, cinque pareggi e nessuna sconfitta per le squadre italiane quando dirette da Mallenco nelle coppe europee, ma ci sono due precedenti negativi nei ritorni degli ottavi di finale di Champions League: nel 2009 la Juventus non riuscì a sanare la sconfitta per 1-0 in casa del Chelsea non andando oltre il 2-2, mentre nella stagione successiva la Fiorentina vinse per 3-2 contro il Bayern Monaco, venendo eliminata in virtù del 2-1 per i Bavaresi all’Allianz Arena.

I PRECEDENTI DELLE ITALIANE CON UNDIANO MALLENCO

Roma-Strasburgo 1-1 (fase a gironi di Coppa UEFA 2005/2006)
Bordeaux-Roma 1-3 (fase a gironi di Champions League 2008/2009)
Juventus-Chelsea 2-2 (ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2008/2009)
Fiorentina-Bayern Monaco 1-1 (fase a gironi di Champions League 2008/2009)
Fiorentina-Bayern Monaco 3-2 (ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2009/2010)
Inter-Werder Brema 4-0 (fase a gironi di Champions League 2010/2011)
Roma-Bayern Monaco 3-2 (fase a gironi di Champions League 2010/2011)
Udinese-PAOK Salonicco 0-0 (andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2011/2012)
Celtic-Juventus 0-3 (andata degli ottavi di finale di Champions League 2012/2013)
Juventus-Lione 2-1 (ritorno dei quarti di finale di Europa League 2013/2014)
Sparta Praga-Lazio 1-1 (andata degli ottavi di finale di Europa League 2015/2016)
Milan-Ludogorets 1-0 (ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2017/2018)