Cristiano Ronaldo: "Le mie dichiarazioni sono state male interpretate"

29.02.2016 17:54 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: as.com
Cristiano Ronaldo: "Le mie dichiarazioni sono state male interpretate"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Al termine del derby con l'Atletico Madrid, l'attaccante del Real Madrid Cristiano Ronaldo aveva dichiarato: "Se fossero tutti al mio livello, saremmo primi". As.com riporta altre dichiarazioni del numero 7 portoghese, in cui sostiene che le sue parole sono state male interpretate: "Hanno male interpretato le mie dichiarazioni dopo la partita. Non ho detto di essere migliore degli altri, parlavo dell'aspetto fisico e degli infortuni. Abbiamo avuto infortuni importanti come quelli di Pepe, Bale, Benzema, Marcelo e questo ci ha danneggiato e non ci ha permesso di offrire il livello che normalmente abbiamo. Rispetto pienamente i miei compagni e non ho mai pensato di offenderli. Non penso di essere migliore di nessuno".

CRISTIANO RONALDO: "LE MIE DICHIARAZIONI SONO STATE MALE INTERPRETATE", AS.COM