Ventura: "Io alla Roma? Magari..."

23.05.2011 16:16 di Ivano Esposito   Vedi letture
Fonte: Radio Ies - "A tutto campo"
© foto di Filippo Gabutti
Ventura: "Io alla Roma? Magari..."

Giampiero Ventura, ex allenatore del Bari, intervenendo a Radio IES, ha dichiarato:  "Io dai tempi di Luciano Spalletti ho tantissimi amici a Roma, da Conti a Pradè. Sono venuto spesso a Trigoria sia per vedere, sia per farmi vedere, anche in tempi non sospetti. Avrei una voglia pazzesca di allenare la Roma, avrei a disposizione tanta qualità (si riferisce alla rosa, ndr), che se giustamente impiegata potrebbe stupire. La più grande gratificazione per un allenatore è vedere che i suoi giocatori sono coinvolti nell'organizzazione."
Parlando della successore di Montella sulla panchina giallorossa: "Non so quale potrebbe essere un allenatore adatto alla Roma. Avrei detto Gasperini, ma ormai sembra vicino al Napoli. Dipenderà anche da quali giocatori rimarranno e quali no. Penso che prima però si debba pensare all'allenatore, poi alla squadra."
Inoltre, sul suo futuro, ha aggiunto: "Al di là delle solite frasi fatte, con alcuni ho parlato, ed ho anche qualche piccola speranza. Perchè ora su ogni panchina ci sono diversi allenatori, alla Roma manca solo il mio nome. Per fare un certo tipo di calcio ci vuole voglia e mentalità da parte di una società. Non sono alla ricerca di un contratto ad ogni costo, cerco la voglia di riportare la gente allo stadio, di giocare un buon calcio, di farlo con piacere."