Ursino, DS Crotone: "Florenzi? Offerta della Roma inadeguata: per ora rimane con noi"

13.06.2012 20:23 di Furio Febbo   vedi letture
Fonte: Gazzettagiallorossa.it - Flavio Festuccia - Manà Sport
Ursino, DS Crotone: "Florenzi? Offerta della Roma inadeguata: per ora rimane con noi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

In virtù delle utlime notizie di giornata che raccontavano di notevoli attriti tra Roma e Crotone per il riscatto del giovane giallorosso Alessandro Florenzi, Giuseppe Ursino, direttore sportivo della società calabrese, è stato contattato da Gazzettagiallorossa.it. Queste le sue dichiarazioni:

Per Florenzi avete davvero chiesto 1,5 milioni più Pettinari?
“E’ vero, noi abbiamo fatto la nostra richiesta alla Roma, e la società giallorossa ha rifiutato, perché la riteneva troppo alta”.

Quale è stata la controproposta della Roma?
“La Roma ha fatto una sola offerta in denaro che per noi non andava bene perché era troppo bassa”.

Ora cosa succederà?
“Lo teniamo esercitando il nostro diritto, e se non c’è l’accordo si arriverà alle buste il prossimo anno”.

Per Pettinari invece?
“E’ un altro discorso, per lui non c’è problema e noi abbiamo l’occasione di riscattarlo”.

Vi incontrerete di nuovo con Sabatini?
“Si, ci sono altri incontri in programma”.

Ursino ha poi parlato anche ai microfoni di Manà Sport: "Il nostro intento è di riscattare la metà di Florenzi sulla base di 250mila euro per poi ricevere la controfferta della Roma, che sicuramente vuole riportare alla base il calciatore. La scorsa stagione noi abbiamo acquistato un giocatore della Primavera, e adesso restituiamo alla Roma un calciatore vero, che può fare anche il titolare. Orientativamente il prezzo del calciatore si aggira sui 1.5 milioni di euro più il cartellino di Pettinari. Incontri futuri? Ancora non c'è in programma un appuntamento con Sabatini, ma tra le due società ci sono ottimi rapporti, quindi sono sicuro che troveremo un accordo. Florenzi è un giocatore straordinario, la Roma non lo ha sottovalutato, ma l'ha mandato in prestito per valorizzarlo. Se ci può interessare qualche altro giovane? Sicuramente ci sono giocatori interessanti, ma preferisco non fare nomi per rispetto".