Tutte le possibili destinazioni di Menez

13.04.2011 17:13 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fonte: Raimondo De Magistris per Tuttomercatoweb
Tutte le possibili destinazioni di Menez
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

"Con Montella ho tutto chiarito, ma non so se resto alla Roma al termine della stagione". Parole che meglio di tante congetture di mercato possono immediatamente portarci ad affrontare il discorso sul futuro di uno dei talenti più importanti della nostra Serie A. Ancora troppo discontinuo si dirà, ma certamente un altro calciatore rispetto a quello ammirato nella passata stagione. Jeremy Menez è dotato di una progressione spaventosa, un doppio passo che esemplifica più di qualunque altra giocata la sua indiscussa qualità tecnica.
Con l'arrivo di Montella sembrava esser stato messo leggermente in disparte. Poi è tornato titolare, ha chiarito - fidandoci delle sue parole - col tecnico ma il suo futuro sembra sempre più lontano dalla Capitale.
In prima fila la Juventus. Il suggerimento - durante il derby contro la Sla - è arrivato da un calciatore che in quanto a classe negli ultimi 20 anni non è stato secondo a nessuno: Zinedine Zidane. "In maglia giallorossa sta facendo benissimo - ha dichiarato l'ex fantasista bianconero - lui può essere un grande calciatore per la Juventus". Il nome giusto per cominciare al meglio un mercato che, per ammissione di Marotta, sarà improntato sulla qualità.
La concorrenza per il fantasista francese è però importante e spietata. C'è il Liverpool, pronto a presentare nelle prossime settimane un'offerta economica al club capitolino, ma c'e' anche l'Arsenal, squadra che - secondo le ultime indiscrezioni provenienti dai tabloid d'oltremanica - potrebbe arrivare nella capitale inglese in cambio del mediano Abou Diaby. S'è vociferato addirittura del Real, indiscrezione di mercato che al momento non trova però particolari conferme.
Squadre altisonanti per un classe '87 di indiscusse qualità. Tutto ora è nelle mani della nuova dirigenza capitolina...