SCHICK - La Sampdoria rifiuta l'offerta della Juventus, domani nuovi contatti tra Monchi e gli agenti

25.08.2017 23:14 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
SCHICK - La Sampdoria rifiuta l'offerta della Juventus, domani nuovi contatti tra Monchi e gli agenti
Vocegiallorossa.it

Tutti gli aggiornamenti sull'attaccante della Sampdoria, Patrik Schick (21).

23:14 - Domani sono previsti nuovi contatti tra il DS giallorosso e gli agenti del calciatore.

23:04 - Come fa sapere Gianluca Di Marzio non ci sono le basi per raggiungere un accordo tra Sampdoria e Juventus. L'agente Satin ha ricevuto una telefonata di Monchi. Da quel che filtra, l'azione dei bianconeri ha solo funzione di disturbo.

22:46 - Sempre Pedullà fa sapere che Schick non ha dato alcuna risposta alla Roma.

22:34 - Secondo quanto fa sapere Alfredo Pedullà, l'incontro è concluso e la Juventus offre alla Sampdoria 30,5 milioni.

21:59 - Inizia l'incontro tra Sampdoria e la Juventus. L'Inter vira su Keita.

20:56 - Secondo quanto fa sapere Gianluca Di Marzio su Twitter, la priorità del giocatore sarebbe ora quella di restare alla Sampdoria e andare alla Juventus tra un anno: i bianconeri faranno in serata una nuova proposta. I blucerchiati, però, vogliono cifre simili a quelle offerte da Inter e Roma, che stanno perdendo fiducia.

19:10 - Attraverso il proprio profilo Twitter, l'esperto di mercato Alfredo Pedullà afferma che la Juventus sarebbe tornata in corsa per Schick. Anche il Paris Saint-Germain resta sullo sfondo.

16.40 - Intervenuto ai microfoni di TMWRadio, l'esperto di calciomercato Niccolò Ceccarini ha così commentato le trattative più importanti che stanno scandendo questi ultimi giorni di mercato.

Ci sono aggiornamenti sul futuro di Schick?
"Oggi nel tardo pomeriggio la Sampdoria incontrerà gli agenti di Schick e insieme decideranno il futuro del giocatore. Si attende la decisione del giocatore. La situazione è delicata, impossibile sbilanciarsi. La Roma ha l'offerta più alta (38 milioni), quella dell'Inter è inferiore, ma l'ingaggio dei nerazzurri è superiore e il giocatore fino a un giorno e mezzo fa voleva l'Inter. La Roma ha messo in campo Totti e Di Francesco che hanno parlato col giocatore. Tornando alle condizioni economiche, la Roma offre un prestito oneroso a 5 milioni con diritto di riscatto a 32-33. L'Inter invece propone il prestito secco con obbligo di riscatto. Di sicuro, l'Inter ha deciso di non partecipare ad aste e non ritoccherà la sua offerta.

Ma l'Inter non è bloccata dalle cessioni ancora da effettuare?
"Ci sono Jovetic, tentato dall'idea di tornare a Siviglia che è però frenato dal suo ingaggio troppo alto, Ranocchia e forse Brozovic, che al momento non ha moltissimo mercato: tutti giocatori che potrebbero portare dei soldi. Ma il problema non è questo: Schick ha una clausola di 25 milioni scaduta a luglio, il giocatore è rimasto fermo per i problemi legati alle visite mediche e venderlo a 35 o 38 non cambierebbe di molto la situazione. Ripeto, occorre capire cosa vuol fare il giocatore".

13.45 - Uno degli agenti di Schick, Pavel Paska, si trova a Genova per parlare con il calciatore. Lo riporta Sky Sport 24.

11.00 - Teleradiostereo afferma che in giornata gli agenti del calciatore incontreranno la Juventus.

9.00 - «Al 99 per cento vestirà (Schick ndr) giallorosso, non partecipo ad aste». Questo quanto fatto trapelare ieri da Sabatini che, in tarda serata, ha addirittura paventato il ritiro dalla negoziazione. Intanto, come scrive Il Messaggero, Schick ha lasciato la sua casa per trasferirsi in un albergo di Genova.