Sassuolo, Carnevali: "Pellegrini sarà sicuramente un calciatore della Roma"

14.06.2017 22:14 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Fonte: Tmw Radio, Sky Sport
Sassuolo, Carnevali: "Pellegrini sarà sicuramente un calciatore della Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Queste le parole di Carnevali, DG del Sassuolo, su Di Francesco, a Sky Sport: "Un pezzo di cuore, ma anche soddisfazione per la società. Ci ha dato tanto, ci ha fatto crescere molto e siamo felici della sua scelte. Lo avete sentito oggi? No è passato ieri in sede, ci siamo abbracciati. C'è sempre stato un grande feeling e i risultati si sono visti".

Berardi?
"
Ne parlavamo poco fa. Su Berardi di possibilità ci sono diverse: Inter, Roma, oggi abbiamo avuto un'offerta di un club straniero. La volontà è quella di trattenerla, poi valuteremo le offerte con le società e valuteremo con il calciatore".

Pellegrini?
"Noi abbiamo un accordo con la Roma, entro il 30 giugno la Roma l'eserciterà e noi intendiamo mantenerlo. Non c'è stata nessuna intromissione di altri club. Penso sarà sicuramente un calciatore giallorosso".

 

Il dg del Sassuolo, Giovanni Carnevali, è stato intercettato dai microfoni di TMW Radio: "Di Francesco alla Roma? La trattativa non è stata complicata, abbiamo un buon rapporto con i giallorossi e l'affare si è concluso in tempi brevi. La volontà del mister era quella di andare alla Roma: da una parte siamo contenti perché approda in un grande club, dall'altra c'è ovviamente un po' di tristezza perché non continuerà più con noi. Adesso il progetto Sassuolo continuerà con un altro allenatore. Di Francesco cercato dalla Fiorentina? Non so se ci sia stato un approccio da parte dei viola, quello che posso dire è che il richiamo della Roma è stato forte. I giallorossi sono sempre stati la prima scelta del mister, per questo non siamo abbiamo voluto ostacolare il suo passaggio alla Roma tenendo fede al suo contratto ed alla sua clausola. La partenza di Pellegrini? Dobbiamo pensare al sostituto, la sua partenza l'avevamo preventivata".